martedì, Ottobre 26, 2021

SIGLATO ACCORDO COOPERAZIONE ONS / OMC

Must read

Petroperù ha avuto un utile lordo di 320 milioni di euro in settembre

La compagnia Petroperú ha chiuso il mese di settembre con un utile lordo di 320 milioni di euro, 200 milioni in più rispetto allo...

Petrobras mantiene la crescita della produzione nel terzo trimestre

Secondo il comunicato di Petrobras, la produzione media di petrolio, GNL e gas naturale ha raggiunto 2,8 milioni di barili di petrolio equivalente al...

La produzione di petrolio in Argentina è scesa del 21% in un mese

Il Segretariato per l'Energia dell'Argentina ha riferito che la produzione di petrolio convenzionale a settembre è stata di 296.514 barili al giorno. Nello stesso mese,...

Brasile. La nuova asta ha venduto solo 5 blocchi su 92

 Il Brasile ha venduto solo cinque dei 92 blocchi offerti con nove società partecipanti, rispetto ai 17 blocchi assegnati nella precedente (2019). Grandi compagnie petrolifere...

Titone- Sevland

Milano, 8 aprile 2016 – La società norvegese ONS e l’italiana OMC hanno siglato oggi un accordo di partnership finalizzato a promuovere reciprocamente la crescita dei rispettivi eventi e creare un ponte tra le due regioni energetiche che rappresentano.

L’accordo è stato sottoscritto dal Presidente della ONS Foundation Sevland e dall’Amministratore Delegato di OMC Titone nell’ambito della visita di stato in Italia dei Reali di Norvegia.

ONS e OMC hanno obiettivi molto simili, entrambe le manifestazioni sono al servizio dell’industria energetica: ONS promuove in modo particolare le attività nel mare del Nord, OMC è maggiormente focalizzata sulla regione del Mediterraneo. Attraverso questa collaborazione ci auguriamo di accrescere la vicinanza dei due mercati” così riferisce Leif Johan Sevland, Presidente e CEO di ONS

La partnership vuole promuove la condivisione e lo scambio di knowhow ed esperienze, attraverso la reciproca promozione delle manifestazioni.

Da oltre venti anni OMC segue il dibattito sulle problematiche energetiche del Mediterraneo. Le recenti grandi scoperte di gas lo proiettano come hub naturale dei flussi energetici tra Africa ed Europa. La collaborazione tra le nostre due organizzazioni non potrà che favorire un allargamento della platea di approfondimento dei temi energetici d’interesse europeo” afferma Innocenzo Titone, Amministratore Delegato di OMC.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Petroperù ha avuto un utile lordo di 320 milioni di euro in settembre

La compagnia Petroperú ha chiuso il mese di settembre con un utile lordo di 320 milioni di euro, 200 milioni in più rispetto allo...

Petrobras mantiene la crescita della produzione nel terzo trimestre

Secondo il comunicato di Petrobras, la produzione media di petrolio, GNL e gas naturale ha raggiunto 2,8 milioni di barili di petrolio equivalente al...

La produzione di petrolio in Argentina è scesa del 21% in un mese

Il Segretariato per l'Energia dell'Argentina ha riferito che la produzione di petrolio convenzionale a settembre è stata di 296.514 barili al giorno. Nello stesso mese,...

Brasile. La nuova asta ha venduto solo 5 blocchi su 92

 Il Brasile ha venduto solo cinque dei 92 blocchi offerti con nove società partecipanti, rispetto ai 17 blocchi assegnati nella precedente (2019). Grandi compagnie petrolifere...

Pemex lancia bando di gara per la certificazione delle riserve di idrocarburi

Il dipartimento di produzione e esplorazione della compagnia statale petrolifera Pemex (PEP) è alla ricerca di una agenzia per quantificare e certificare i volumi...