venerdì, Aprile 23, 2021

MAIRE TECNIMONT – VINXIA ENGINEERING A.S.

Must read

Il RINA affiancherà il gruppo olandese Vopak nello sviluppo del business relativo al GNL

Il gruppo genovese RINA ha firmato con Vopak LNG un accordo quadro per la fornitura di servizi di ingegneria a consulenza finalizzati a supportare...

La Turchia prende in consegna la sua prima FSRU con bandiera nazionale

E’ arrivata nel porto di Dörtyol, città nella provincia di Hatay, la FSRU Ertuglrul Gazi, la terza Floating Storage and Rigassification Unit attiva nel...

L’Eni studia uno spin-off del business oil&gas in West Africa e Medio Oriente

L’Eni starebbe pensando ad uno spin-off di tutto il business oil&gas di West Africa e Medio Oriente, con l’obbiettivo di raccogliere risorse con cui...

Total rivede i suoi piani per il Sudafrica: stop a nuove esplorazioni e focus sui giacimenti già scoperti

Total ha deciso di rivedere completamente i suoi piani di investimento in Sudafrica, concentrando tempo e risorse nello sfruttamento di due giacimenti recentemente scoperti...

 

MAIRE TECNIMONT SI RAFFORZA NEL BUSINESS DEL
REVAMPING CON UNA SOCIETA’ DEDICATA
Milano, 1 febbraio 2017 – Maire Tecnimont S.p.A. rafforza il proprio
impegno nel segmento del revamping, uno dei driver della sua attuale
strategia di business. A tal fine, è stata costituita nella Repubblica Ceca
Vinxia Engineering a.s.. La nuova società, controllata da Tecnimont e
Stamicarbon, parte del Gruppo Maire Tecnimont, e da un socio di
minoranza, UNIS (con una quota del 20%), avrà sede a Praga. Vinxia
svilupperà nuove opportunità di business nell’ambito di progetti di
revamping nel settore dei fertilizzanti nella Federazione Russa e nelle
aree dell’Europa orientale e del Caspio.

La società ceca UNIS, con sede a Brno, è un contractor EPC (Engineering,
Procurement and Construction) e fornisce servizi per gli impianti
nell’industria di trattamento dell’Oil & Gas, con controllate in Russia e nei
paesi dell’ex unione sovietica.
Il revamping (l’ammodernamento di impianti esistenti) è diventato uno
dei principali driver nella catena del valore degli idrocarburi. In
particolare, nel mercato dei fertilizzanti in Russia e in Europa orientale,
gli impianti in funzione da lungo tempo trarrebbero vantaggio
dall’implementazione dei più avanzati standard tecnologici, al fine di
aumentarne la capacità produttiva, ridurne le emissioni e migliorarne il
consumo energetico. In quest’ottica, Stamicarbon si è recentemente
aggiudicata tre contratti di ingegneria relativi al revamping di tre impianti
urea.

Pierroberto Folgiero, Amministratore Delegato di Maire
Tecnimont, ha commentato: “La costituzione di Vinxia è un passo
importante nel percorso di crescita del nostro business revamping, che
sviluppiamo facendo leva sulle nostre capacità technology-driven. Questa
nuova società permetterà al Gruppo di perseguire sinergie tra le nostre
controllate e consolidare la leadership di gruppo nei fertilizzanti, anche
grazie a iniziative di revamping su impianti esistenti”.

Maire Tecnimont S.p.A.
Maire Tecnimont S.p.A., società quotata alla Borsa di Milano, è a capo di un gruppo industriale
(Gruppo Maire Tecnimont) leader in ambito internazionale nei settori dell’Engineering & Construction (E&C), Technology & Licensing e Energy Business Development & Ventures con competenze specifiche nell’impiantistica in particolare nel settore degli idrocarburi (Oil & Gas, Petrolchimico, Fertilizzanti) oltre che nel Power Generation e nelle Infrastrutture. Il Gruppo Maire Tecnimont è presente in circa 30 paesi, conta circa 45 società operative e un organico di circa 4.900 dipendenti, di cui oltre la metà all’estero. Per maggiori informazioni: www.mairetecnimont.com.
Comunicato Stampa n. 3 – 01.02.2017

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Il RINA affiancherà il gruppo olandese Vopak nello sviluppo del business relativo al GNL

Il gruppo genovese RINA ha firmato con Vopak LNG un accordo quadro per la fornitura di servizi di ingegneria a consulenza finalizzati a supportare...

La Turchia prende in consegna la sua prima FSRU con bandiera nazionale

E’ arrivata nel porto di Dörtyol, città nella provincia di Hatay, la FSRU Ertuglrul Gazi, la terza Floating Storage and Rigassification Unit attiva nel...

L’Eni studia uno spin-off del business oil&gas in West Africa e Medio Oriente

L’Eni starebbe pensando ad uno spin-off di tutto il business oil&gas di West Africa e Medio Oriente, con l’obbiettivo di raccogliere risorse con cui...

Total rivede i suoi piani per il Sudafrica: stop a nuove esplorazioni e focus sui giacimenti già scoperti

Total ha deciso di rivedere completamente i suoi piani di investimento in Sudafrica, concentrando tempo e risorse nello sfruttamento di due giacimenti recentemente scoperti...

L’Eni ottiene una nuova concessione onshore nell’emirato di Ras Al Khaimah

L’Eni ha ulteriormente rafforzato la sua presenza negli Emirati Arabi con una nuova concessione ‘terrestre’. Il gruppo italiano, tramite la controllata locale Eni RAK, ha...