martedì, Settembre 28, 2021

MARRAFFA COMPLETA UN TRASPORTO DAVVERO, DAVVERO ECCEZIONALE

Must read

Exxon pagherà 340.000 euro per gli audit del progetto Payara

In base alla licenza di produzione del campo di Payara, Esso Exploration de Petróleo e Production Guyana Limited pagheranno alla Guyana 340.000 euro all'anno...

PDVSA autorizza l’importazione di sei milioni di litri di gasolio dalla Colombia

Un anno e mezzo fa la Camera petrolifera del Venezuela aveva chiesto l'importazione di combustibili dalla Colombia, ma la richiesta ha trovato molti ostacoli,...

ConocoPhillips acquisterà l’asset di Shell Permian per 8 miliardi di euro

La compagnia ConocoPhillips ha acquistato le attività nel bacino del Permiano di Royal Dutch Shell per un valore di 8 miliardi di euro, consolidando...

Perù. Petrotal annuncia una produzione record di 15.000 barili al giorno

La società statunitense Petrotal che gestisce il Blocco 95 in provincia peruviana di Loreto ha annunciato di aver raggiunto un record di produzione nel...

9 mesi di progetto per trasportare un condensatore carbammato di 420 t da Terno d’Isola, dove ha sede l’azienda che lo ha costruito, FBM Hudson Italiana, al porto fluviale di Mantova, da dove poi raggiungerà Marghera e quindi la destinazione finale, Asia. Questi i numeri del trasporto “davvero, davvero” eccezionale che si è concluso settimana scorsa sulle strade di Lombardia e che ha visto Marraffa in prima fila nella sua realizzazione.

I tecnici dell’azienda tarantina hanno vagliato tutti i possibili percorsi e alla fine hanno optato per uno lungo 189 km complessivi. All’opera, durante il mega trasporto che è partito il 20 dicembre per giungere a Mantova l’11 gennaio, circa 25 persone tra tecnici, staff e personale operativo per portare a termine, fa sapere Marraffa, uno dei trasporti eccezionali più grandi che abbia percorso le strade italiane.

Il convoglio era lungo complessivamente 75 metri e pesava circa 600 tonnellate. Cuore di esso due rimorchi semoventi composti da unità SPMT da 20 assi ciascuno. Nei tratti più difficili o delicati in termini di manovre agli SMPT è stata affiancata una motrice eccezionale 8×6.

https://www.facebook.com/hudson1941/videos/276883506342624/

Il convoglio era lungo complessivamente 75 metri e pesava circa 600 tonnellate. Cuore di esso due rimorchi semoventi composti da unità SPMT  da 20 assi ciascuno. Nei tratti più difficili o delicati in termini di manovre agli SMPT è stata affiancata una motrice eccezionale 8×6.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Exxon pagherà 340.000 euro per gli audit del progetto Payara

In base alla licenza di produzione del campo di Payara, Esso Exploration de Petróleo e Production Guyana Limited pagheranno alla Guyana 340.000 euro all'anno...

PDVSA autorizza l’importazione di sei milioni di litri di gasolio dalla Colombia

Un anno e mezzo fa la Camera petrolifera del Venezuela aveva chiesto l'importazione di combustibili dalla Colombia, ma la richiesta ha trovato molti ostacoli,...

ConocoPhillips acquisterà l’asset di Shell Permian per 8 miliardi di euro

La compagnia ConocoPhillips ha acquistato le attività nel bacino del Permiano di Royal Dutch Shell per un valore di 8 miliardi di euro, consolidando...

Perù. Petrotal annuncia una produzione record di 15.000 barili al giorno

La società statunitense Petrotal che gestisce il Blocco 95 in provincia peruviana di Loreto ha annunciato di aver raggiunto un record di produzione nel...

Il Parlamento apre un’inchiesta sui contratti di fornitura di Petroecuador

Petroecuador ha riferito alla stampa che per soddisfare la richiesta del presidente della Commissione di Vigilanza dell'Assemblea Nazionale sulle operazioni della gestione del commercio...