mercoledì, Marzo 3, 2021

mcT Cyber Security: al via la giornata verticale del 29 novembre

Must read

Baker Hughes e Akastor fondono i rispettivi business a servizio dell’industria offshore

I due gruppi Baker Hughes e Akastor hanno annunciato di aver raggiunto un accordo per integrare i rispettivi business nel settore delle perforazioni offshore. In...

Dal 2022 Total potrà rifornire di GNL le navi nel porto di Singapore

La Port Authority di Singapore ha annunciato di aver concesso al gruppo Total una nuova autorizzazione per svolgere le operazioni di bunkeraggio di GNL...

Saipem: rosso di oltre 1 miliardo nel 2020, ma l’azienda conferma l’impegno nella transizione energetica

La pandemia di coronavirus ha pesato in misura considerevole sui conti di Saipem, che ha chiuso il 2020 con un rosso superiore al miliardo...

Al via dal prossimo anno il servizio small scale della FSRU Toscana di OLT Offshore

La FSRU Toscana avvierà le operazioni di small scale GNL a gennaio 2022, mentre già nei prossimi mesi lancerà un sondaggio di mercato e...

Anche Ansaldo Energia e Leonardo protagonisti del convegno

“Cyber Security per l’industria nel mondo Cloud e I-IoT”

Milano, 26 novembre 2018 – Mancano pochi giorni all’appuntamento con mcT Cyber Security – terza edizione della giornata verticale dedicata alle soluzioni e alle tecnologie per la Cyber security, in programma a Milano il prossimo 29 novembre.

 

L’appuntamento mcT è la giusta occasione per far luce sull’importanza della Cyber security per i sistemi di controllo industriali, fornire una panoramica delle certificazioni di riferimento, introdurre le tendenze attuali e del prossimo futuro, fino alle nuove opportunità per le imprese.

 

Anche quest’edizione potrà contare su una ricca offerta formativa, a cominciare dalla sessione mattutina “Cyber Security per l’industria nel mondo Cloud e I-IoT”, coordinata da Anipla (Associazione Nazionale Italiana per l’automazione).

Nel contesto della quarta rivoluzione industriale, conosciuta anche con il termine Industry 4.0, il convegno incentrato sulla Cyber Security per i sistemi ICS (Industrial Control System) vuole informare e fornire delle linee guida per pianificare e strutturare il cambiamento tecnologico in modo da affrontare con maggiore consapevolezza l’Industrial Internet of Things (I-IoT) senza trascurare i necessari aspetti di Cyber Security.

Nel corso della sessione segnaliamo l’intervento di Luca Manuelli (Chief Digital Officer di Ansaldo Energia) e Giorgio Mosca (Director Strategy & Technologies, Security & Information Systems Division di Leonardo) che presenteranno la nuova partnership tra Ansaldo Energia e Leonardo, che vedrà la collaborazione delle due società su progetti innovativi, tra questi la realizzazione di un centro di competenza Industria 4.0 in Liguria “Centro di Competenza Start 4.0  per la Sicurezza ed Ottimizzazione delle Infrastrutture Strategiche”. Nell’ambito della collaborazione Leonardo metterà a disposizione le proprie competenze nel settore della Cyber security per la protezione delle infrastrutture critiche e fornirà soluzioni in grado di garantire la Cyber resilienza e la sicurezza fisica e logica dei sistemi energetici.

Il convegno continuerà poi con l’intervento di Luca Bechelli (Clusit) che introdurrà lo scenario della Cyber Security nei sistemi industriali e delle infrastrutture critiche e di come attuare la stategia industry 4.0; Luca Mazzocchi (Saipem) parlerà delle possibilità di come conciliare gli obiettivi di business con le esigenze di protezione; Mario Testino (Servitecno) si concentrerà invece sulla direttiva NIS. Si parlerà poi della gestione della minaccia Cyber in ambito Marino e Offshore con Elisa Cassi e Paolo Scialla (LLOYDS); Emanuele Temi (Phoenix Contact) introdurrà le basi delle linee guida per implementare lo standard IEC 62443. In chiusura Pierluigi Petrali (Whirlpool) presenterà il progetto di ricerca “FAR-EDGE” e le soluzioni virtualizzate di automazione industriale.

 

L’atteso appuntamento si preannuncia denso di contenuti e di prestigiosi protagonisti, la formula mcT, oltre al convegno sopra citato, prevede una ricca area espositiva, in cui saranno presenti i protagonisti del settore, tra cui ricordiamo i Platinum Sponsor Cristanini, Group ATP, Isoil Industria, Phoenix Contact, Schneider Electric, Wika, e una serie di workshop tecnico-applicativi curati dalle stesse aziende partecipanti, così da consentire agli operatori presenti di approfondire in modo specifico soluzioni, tecnologie e casi applicativi legati alle tematiche della giornata.

mcT Cyber Security è organizzato da EIOM in collaborazione con ANIPLA (Associazione Nazionale Italiana per lʼAutomazione), AIS/ISA Italy Section (Associazione Italiana Strumentisti), la collaborazione di AIAS (Ass. prof. It. Ambiente e Sicurezza, Confcommercio – Imprese per l’Italia), CEI (Comitato Elettrotecnico Italiano), e il supporto della “Guida Petrolchimico”.

 

La giornata di Milano per massimizzare le sinergie e le opportunità si svolge in concomitanza con mcT Industrial Safety and Security, Anti-Fire – giornata verticale dedicata alle soluzioni e tecnologie per la sicurezza attiva e passiva nei contesti industriali a elevata criticità, mcT Petrolchimico – evento verticale di riferimento per i professionisti impegnati nel settore Petrolchimico, Oil&Gas, e con l’iniziativa mcT ATEX – giornata verticale incentrata sulle tecnologie e soluzioni per zone a rischio di esplosione.

 

mcT Cyber Security vi aspetta a Milano il prossimo 29 novembre, il programma dellʼevento è disponibile sul sito www.eiomfiere.it/mct_cyber_security/programma.asp, da cui gli operatori interessati possono preregistrarsi per accedere gratuitamente alla manifestazione e alle mostre in contemporanea, partecipare a convegni e workshop, usufruire dell’offerta dei servizi collegati.

 

mcT Cyber Security è un evento progettato da EIOM

Per info: www.eiomfiere.it/mct_cyber_security – Tel. 02 55181842 – eiom@eiomfiere.it

 

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Baker Hughes e Akastor fondono i rispettivi business a servizio dell’industria offshore

I due gruppi Baker Hughes e Akastor hanno annunciato di aver raggiunto un accordo per integrare i rispettivi business nel settore delle perforazioni offshore. In...

Dal 2022 Total potrà rifornire di GNL le navi nel porto di Singapore

La Port Authority di Singapore ha annunciato di aver concesso al gruppo Total una nuova autorizzazione per svolgere le operazioni di bunkeraggio di GNL...

Saipem: rosso di oltre 1 miliardo nel 2020, ma l’azienda conferma l’impegno nella transizione energetica

La pandemia di coronavirus ha pesato in misura considerevole sui conti di Saipem, che ha chiuso il 2020 con un rosso superiore al miliardo...

Al via dal prossimo anno il servizio small scale della FSRU Toscana di OLT Offshore

La FSRU Toscana avvierà le operazioni di small scale GNL a gennaio 2022, mentre già nei prossimi mesi lancerà un sondaggio di mercato e...

Nuove date per l’OMC 2021, che si svolgerà a Ravenna dal 28 al 30 settembre

La 15esima edizione della fiera OMC (Offshore Mediterranean Conference) di Ravenna non si svolgerà a maggio, come inizialmente previsto, ma dal 28 al 30...