giovedì, Maggio 19, 2022

ALL’OMC 2015 NASCONO TALENTI

Must read

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

L’acciaio Oil & Gas di Scandiuzzi sceglie le rough terrain di Terex

Scandiuzzi Steel Constructions, azienda con oltre 50 anni di esperienza nella fornitura di soluzioni ingegneristiche e attrezzature per le costruzioni e l’industria dell’Oil &...

Paolo Gallo (Italgas): “Il piano RePower Eu accelera la transizione ecologica, una sfida enorme per noi distributori”

Paolo Gallo, a.d. Italgas, è intervenuto in merito al programma europeo RePower Eu, ovvero il piano con cui ci si allontanerebbe dalla dipendenza dal...

Grande successo a Ravenna per il programma dedicato ai giovani. Presenti 500 studenti da 30 atenei, italiani e stranieri. Gianluca Longoni, dell’Università degli Studi Milano-Bicocca, Claudia Zoccarato, dell’Università degli Studi di Padova e Paolo Zanini, del Politecnico di Milano, sono i vincitori del “5 minute speech contest”, promosso all’interno della XII edizione di OMC 2015, Offshore Mediterranean Conference & Exhibition, l’evento biennale dedicato all’industria petrolifera che si chiude domani 27 marzo al Pala de André di Ravenna. Una giuria di esperti ha esaminato i 21 lavori presentati sul tema “Tecnologie per soddisfare i bisogni energetici del futuro” selezionando le tre migliori ricerche presentate nell’ambito del Contest sull’energia dedicato agli studenti universitari e dottorandi di ricerca “Da sempre OMC scommette sui giovani – ha dichiarato il Presidente di OMC 2015, Innocenzo Titone – perché crediamo che sia proprio grazie a loro e al loro impegno che il settore dell’oil&gas può ripartire”. Il Contest sull’energia fa parte dello Youth Programme di OMC 2015 che ha visto la partecipazione di 500 studenti provenienti da 30 atenei italiani e stranieri. Per tutta la giornata le presentazioni degli studenti si sono alternate a quelle aziendali di Total, Halliburton, Rosetti Marino, Edison e Schlumberger sulle opportunità lavorative nell’oil&gas. L’università è protagonista a OMC 2015 anche grazie alla presentazione del nuovo Corso di Laurea Magistrale in Tecnico Offshore promosso dall’Università di Bologna, che prevede lezioni anche a Ravenna a partire dal prossimo autunno, grazie all’impegno di diverse aziende ravennati, tra cui OMC. Per info visitare il sito www.omc2015.it

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

L’acciaio Oil & Gas di Scandiuzzi sceglie le rough terrain di Terex

Scandiuzzi Steel Constructions, azienda con oltre 50 anni di esperienza nella fornitura di soluzioni ingegneristiche e attrezzature per le costruzioni e l’industria dell’Oil &...

Paolo Gallo (Italgas): “Il piano RePower Eu accelera la transizione ecologica, una sfida enorme per noi distributori”

Paolo Gallo, a.d. Italgas, è intervenuto in merito al programma europeo RePower Eu, ovvero il piano con cui ci si allontanerebbe dalla dipendenza dal...

Eni sigla un accordo in Congo per l’aumento della produzione e fornitura di GNL

Si è conclusa con successo la missione di Eni in Congo. A Brazzaville, l’amministratore delegato Claudio Descalzi ha firmato una lettera d’intenti con il...