lunedì, Giugno 14, 2021

Petroecuador recupera la sua produzione e supera i 400.000 barili al giorno

Must read

Saipem realizzerà la piattaforma galleggiante P-79 in Brasile

Saipem, a capo di una joint venture con Daewoo Shipbuilding & Marine Engineering Co. Ltd (DSME), una delle principali compagnie Sud Coreane nelle costruzioni...

Gli Stati Uniti battono un nuovo record nelle esportazioni di gas naturale nel 2020

L'Energy Information Administration (EIA), ha annunciato che il paese ha superato il suo record di esportazione di gas naturale nel 2020, con 5,3 trilioni...

Nuova scoperta di Exxon Mobil in Guyana

Il pozzo Longtail-3 ha scoperto uno strato di 70 metri di sabbia bituminosa nel famoso blocco Stabroek, aumentando significativamente il volume delle riserve recuperabili...

Siemens Energy fornisce apparecchiature sottomarine per il campo di Bacalhau

La compagnia OneSubsea ha scelto Siemens Energy per fornire le attrezzature sottomarine per lo sviluppo del giacimento brasiliano di Bacalhau nella regione di Pre-sal...

Petroecuador ha recuperato la sua consueta produzione di petrolio sopra i 400.000 barili al giorno, dopo un anno in cui era caduta per motivi tecnici ed economici.

Petroecuador rappresenta quasi l’80% della sua produzione di petrolio per il paese andino, mentre l’altro 20% è in mano a compagnie private. Anche se il nuovo presidente eletto Guillermo Lasso, che entrerà in carica il prossimo 24 maggio, ha già affermato che cercherà di promuovere l’attività petrolifera attraverso nuovi contratti per attrarre investimenti esteri.

Lasso è arrivato a parlare in termini generali di “raddoppiare” i proventi del settore degli idrocarburi entro pochi anni.

Secondo Petroecuador, i campi più produttivi dell’azienda sono quelli di Auca, Sacha, Shushufindi, Block 43-ITT, Apaika, Eden.

Gonzalo Maldonado, direttore generale di Petroecuador, ha commentato il ritorno alla normalità della produzione e mantenerla fino alla fine di questo governo.

Quest’anno riprenderemo tutte le attività sospese o riprogrammate che ci permetteranno di raggiungere questo obiettivo, nonostante gli ostacoli causati alla pandemia Covid 19 e grazie all’impegno dei nostri tecnici sul campo. Per questo, Petroecuador reagirà con una strategia di esplorazione grazie alla perforazione di pozzi direzionali in 6 campi e iniziare il fracking in altri campiha commentato alla fine Maldonado.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Saipem realizzerà la piattaforma galleggiante P-79 in Brasile

Saipem, a capo di una joint venture con Daewoo Shipbuilding & Marine Engineering Co. Ltd (DSME), una delle principali compagnie Sud Coreane nelle costruzioni...

Gli Stati Uniti battono un nuovo record nelle esportazioni di gas naturale nel 2020

L'Energy Information Administration (EIA), ha annunciato che il paese ha superato il suo record di esportazione di gas naturale nel 2020, con 5,3 trilioni...

Nuova scoperta di Exxon Mobil in Guyana

Il pozzo Longtail-3 ha scoperto uno strato di 70 metri di sabbia bituminosa nel famoso blocco Stabroek, aumentando significativamente il volume delle riserve recuperabili...

Siemens Energy fornisce apparecchiature sottomarine per il campo di Bacalhau

La compagnia OneSubsea ha scelto Siemens Energy per fornire le attrezzature sottomarine per lo sviluppo del giacimento brasiliano di Bacalhau nella regione di Pre-sal...

Lukoil autorizzata a perforare in acque poco profonde in Messico

La Commissione Nazionale Idrocarburi (CNH) ha autorizzato la compagnia Lukoil Upstream Mexico a perforare il pozzo esplorativo Yoti Oeste-1EXP in acque poco profonde. È il...