sabato, Luglio 31, 2021

SAIPEM DOVRA’ RISARCIRE L’ALGERINA SONATRACH PER 135 MILIONI DI DOLLARI

Must read

TechnipFMC acquisisce TIOS AS

TechnipFMC ha recentemente comunicato di voler acquisire il restante 49% delle azioni di TIOS AS, la joint venture costituita nel 2018 in collaborazione con...

Saipem – conti in ribasso nel primo semestre 2021 e un piano strategico per guardare al futuro

I risultati del primo semestre 2021. Dopo aver chiuso il primo semestre 2021 con un risultato netto negativo di 779 milioni, attraverso le parole dell’AD...

Iveco fornirà a GLS 120 dei suoi nuovi camion S-WAY alimentati a gas naturale liquefatto

I nuovi camion della gamma S-WAY. Iveco ha recentemente presentato S-WAY, la nuova gamma di veicoli per il trasporto pesante on-road, in grado di offrire...

Eni collabora con BASF per sviluppare bio-propanolo avanzato dagli scarti industriali

Una nuova tecnologia per la filiera dei biocombustibili. La strategia di Eni di sostenere lo sviluppo della filiera dei biocombustibili di “generazione avanzata” continua e...

Saipem dovrà risarcire la corporation algerina Sonatrach con 135 milioni di dollari in relazione al ‘progetto LPG’, una spesa non prevista che graverà sul bilancio 2017 del contractor italiano.

L’ICC International Court of Arbitration ha infatti comunicato alle parti – come spiega la stessa azienda di San Donato Milanese in una nota – la decisione del collegio arbitrale nel contenzioso in essere dal marzo 2014 tra Saipem SA e Saipem Contracting Algérie SpA da una e Sonatrach dall’altra, relativamente alla costruzione dell’impianto algerino Extraction des liquides des gaz associés Hassi Messaoud et séparation d’huile LDHP ZCINA (progetto “LPG”), di cui al contratto concluso tra le parti il 12 novembre 2008.

Nell’ambito della decisione relativa all’arbitrato LPG gli arbitri hanno accolto – con decisione presa a maggioranza – una domanda riconvenzionale di Sonatrach a titolo di indennizzo per perdita di produzione dell’importo complessivo, comprensivo di interessi, di circa 135 milioni di dollari sulla base di una asserita colpa grave che Saipem ritiene invece non sia ravvisabile.

Saipem esaminerà le motivazioni del lodo, riservandosi ogni azione al riguardo, ma – salvo esito positivo delle stesse – la decisione del lodo arbitrale determinerà la rilevazione nel bilancio 2017 di oneri di pari importo, non previsti nella guidance economica.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

TechnipFMC acquisisce TIOS AS

TechnipFMC ha recentemente comunicato di voler acquisire il restante 49% delle azioni di TIOS AS, la joint venture costituita nel 2018 in collaborazione con...

Saipem – conti in ribasso nel primo semestre 2021 e un piano strategico per guardare al futuro

I risultati del primo semestre 2021. Dopo aver chiuso il primo semestre 2021 con un risultato netto negativo di 779 milioni, attraverso le parole dell’AD...

Iveco fornirà a GLS 120 dei suoi nuovi camion S-WAY alimentati a gas naturale liquefatto

I nuovi camion della gamma S-WAY. Iveco ha recentemente presentato S-WAY, la nuova gamma di veicoli per il trasporto pesante on-road, in grado di offrire...

Eni collabora con BASF per sviluppare bio-propanolo avanzato dagli scarti industriali

Una nuova tecnologia per la filiera dei biocombustibili. La strategia di Eni di sostenere lo sviluppo della filiera dei biocombustibili di “generazione avanzata” continua e...

TotalEnergies annuncia una nuova scoperta di petrolio nel Blocco 58 al largo delle coste del Suriname

A distanza di un anno dalle scoperte di Maka Central e Sapakara West-1, TotalEnergies e Apache Energy, sussidiaria di APA Corporation, hanno annunciato una...