martedì, Luglio 23, 2024

Tenaris si aggiudica il ruolo di fornitore per il giacimento turco di Sakarya

Must read

L’importanza della sicurezza informatica e della comunicazione ad essa dedicata

È vero, in questo caso non si è trattato di un attacco di sicurezza informatica. Ma il “piccolo” incidente di percorso capitato a Crowdstrike, una delle più...

Chevron accelera lo sviluppo sfruttando le nuove tecnologie

"Le nuove tecnologie possono fare la differenza nel campo dello sviluppo energetico offshore", dichiara Matt Johnson, specialista nello sviluppo dei giacimenti e nell'ottimizzazione del...

Saipem si aggiudica i lavori per il gasdotto GreenStream

La società energetica Saipem si è aggiudicata un contratto per la sorveglianza e i servizi di intervento sottomarino per il gasdotto GreenStream, che collega...

TotalEnergies vende la sua quota in SPDC JV

TotalEnergies EP Nigeria, controllata africana della multinazionale francese, ha annunciato di aver raggiunto un accordo di compravendita con Chappal Energies - azienda energetica con...

Il giacimento di Sakarya, situato a circa 175 km al largo delle coste di Eregli nella porzione turca del Mar Nero e gestito da Turkish Petroleum, sarà dotato di tubazioni e servizi forniti da Tenaris, colosso lussemburghese nel campo delle forniture per l’esplorazione e la produzione di petrolio e gas.

Secondo l’accordo Tenaris fornirà 46 mila tonnellate di tubi senza saldatura da 16” per lo sviluppo della fase II-A del giacimento, dopo l’ottimo lavoro eseguito durante lo sviluppo della prima fase che ha portato l’azienda ad essere riconfermata come fornitrice, come spiegato da Andrea Previtali, Vicepresidente Line Pipe and Process di Tenaris, ha commentato così:

In un ambiente difficile, Tenaris ha gestito con successo la consegna di 65.000 tonnellate di tubi e servizi per la prima fase del progetto Sakarya. Un efficace lavoro di squadra, un sistema logistico rapido e una rete affidabile di fornitori sono stati riconosciuti come fattori fondamentali per garantire un’esecuzione puntuale, conforme a tutti i requisiti del cliente. Grazie alla positiva esperienza maturata durante la prima fase del progetto, Tenaris ha potuto essere riconfermata per la successiva.

I materiali saranno forniti di tutti i servizi tecnici, fisici e digitali forniti dalla linea One Line gestita dalla stessa Tenaris, che prevede l’applicazione di rivestimenti anticorrosivi a tre strati in polipropilene, rivestimenti in calcestruzzo anti-galleggiamento e l’installazione di tutta la componentistica necessaria.

A proposito di questo ha parlato Davide Mengoli, Senior Director commerciale:

Tenaris si distingue offrendo un pacchetto completo di servizi essenziali attraverso One Line™. Questo vantaggio unico ci consente di fornire una suite completa di servizi eseguiti da Tenaris Coating Italy e attraverso una rete di fornitori italiani consolidati e comprovati sul campo, tutti gestiti secondo il nostro sistema di qualità globale”.

La produzione di queste tubature inizierà nello stabilimento lombardo di Dalmine a settembre, mentre la consegna è prevista entro la fine del 2024.

Latest article

L’importanza della sicurezza informatica e della comunicazione ad essa dedicata

È vero, in questo caso non si è trattato di un attacco di sicurezza informatica. Ma il “piccolo” incidente di percorso capitato a Crowdstrike, una delle più...

Chevron accelera lo sviluppo sfruttando le nuove tecnologie

"Le nuove tecnologie possono fare la differenza nel campo dello sviluppo energetico offshore", dichiara Matt Johnson, specialista nello sviluppo dei giacimenti e nell'ottimizzazione del...

Saipem si aggiudica i lavori per il gasdotto GreenStream

La società energetica Saipem si è aggiudicata un contratto per la sorveglianza e i servizi di intervento sottomarino per il gasdotto GreenStream, che collega...

TotalEnergies vende la sua quota in SPDC JV

TotalEnergies EP Nigeria, controllata africana della multinazionale francese, ha annunciato di aver raggiunto un accordo di compravendita con Chappal Energies - azienda energetica con...

Scoperto un giacimento di petrolio immenso in Kuwait

La compagnia petrolifera Kuwait Oil Company, dell'omonimo paese emirato, ha annunciato la scoperta di un giacimento incredibilmente vasto nell'offshore al largo dell'Isola Failaka. Stando...