mercoledì, Febbraio 28, 2024

In Irlanda nuove progetti eolici offshore per Vårgrønn ed Energia Group

Must read

Festa di Eni per il primo carico di GNL dal Congo

È in produzione, in Congo, il primo carico di Gas Naturale Liquefatto appartenente al progetto Congo LNG di Eni. A festeggiare il primo carico sono...

Accordo tra Equinor e Deepak Fertilizers per fornitura di GNL

La norvegese Equinor ha firmato un accordo della durata di 15 anni con Deepak Fertilizers, società petrolchimica indiana, per la fornitura di gas naturale...

Cronos-2 estende le partecipazioni di Eni nel Blocco 6

Con un comunicato stampa Eni ha oggi annunciato che la trivellazione effettuata nel pozzo Cronos-2, al largo di Cipro, ha portato i risultati sperati....

Uno studio di Shell ha rivelato che la domanda globale di GNL è destinata a salire

Secondo lo studio “GNL Outlook 2024” effettuato da Shell, la domanda globale di gas naturale liquefatto salirà notevolmente entro il 2040. Il fattore principale di...

Vårgrønn, la joint venture di recente formazione tra Plenitude (società di Eni per le energie rinnovabili) e HitecVision, fornitore di capitale e competenza a società in crescita nel settore del petrolio e del gas, ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Energia Group, società energetica irlandese, per lo sviluppo di due progetti eolici al largo proprio delle coste dell’Irlanda, che dovrebbe generare una capacità totale di 1,8 GW.

Entrambi i progetti hanno una capacità di 900 MW e il loro sviluppo garantirà a Plenitude una notevole crescita nel mercato energetico delle rinnovabili.

Le due aree designate ai parchi eolici si trovano nel Mare d’Irlanda meridionale e nel Mare Celtico Settentrionale.

Stefano Goberti, AD per Plenitude, ha commentato così la buona riuscita dell’accordo: “Questo accordo ci permette di consolidare ulteriormente la presenza di Plenitude in un settore strategico come quello dell’eolico offshore grazie a due nuovi promettenti progetti in joint venture al largo delle coste irlandesi. In linea con l’obiettivo della Società di raggiungere nel mondo 15GW di capacità rinnovabile entro il 2030, confermiamo l’impegno, attraverso Vårgrønn, di espandere le nostre iniziative nell’eolico offshore del Nord Europa”.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Festa di Eni per il primo carico di GNL dal Congo

È in produzione, in Congo, il primo carico di Gas Naturale Liquefatto appartenente al progetto Congo LNG di Eni. A festeggiare il primo carico sono...

Accordo tra Equinor e Deepak Fertilizers per fornitura di GNL

La norvegese Equinor ha firmato un accordo della durata di 15 anni con Deepak Fertilizers, società petrolchimica indiana, per la fornitura di gas naturale...

Cronos-2 estende le partecipazioni di Eni nel Blocco 6

Con un comunicato stampa Eni ha oggi annunciato che la trivellazione effettuata nel pozzo Cronos-2, al largo di Cipro, ha portato i risultati sperati....

Uno studio di Shell ha rivelato che la domanda globale di GNL è destinata a salire

Secondo lo studio “GNL Outlook 2024” effettuato da Shell, la domanda globale di gas naturale liquefatto salirà notevolmente entro il 2040. Il fattore principale di...

La raffineria Sarroch di Saras passa al gruppo Vitol

La società olandese Vitol ha acquisito il 35% delle azioni di Saras, storica azienda italiana attiva nel campo della raffinazione di petrolio fondata dalla famiglia Moratti nel...