venerdì, Maggio 20, 2022

UNA NUOVA JOINT-VENTURE NEGLI EMIRATI ARABI PER LA ROSETTI MARINO DI RAVENNA

Must read

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

L’acciaio Oil & Gas di Scandiuzzi sceglie le rough terrain di Terex

Scandiuzzi Steel Constructions, azienda con oltre 50 anni di esperienza nella fornitura di soluzioni ingegneristiche e attrezzature per le costruzioni e l’industria dell’Oil &...

Paolo Gallo (Italgas): “Il piano RePower Eu accelera la transizione ecologica, una sfida enorme per noi distributori”

Paolo Gallo, a.d. Italgas, è intervenuto in merito al programma europeo RePower Eu, ovvero il piano con cui ci si allontanerebbe dalla dipendenza dal...

Il contractor e cantiere navale Rosetti Marino di Ravenna, specializzato nel settore oil&gas, ha deciso di rafforzare la sua presenza negli Emirati Arabi, alleandosi con la società Ali & Sons Marine Engineering Factory (ASMEF), che gestisce uno dei principali cantieri navali di Abu Dhabi, anch’esso focalizzato sull’industria offshore.

Come annunciato dalle due parti, l’azienda italiana e quella emiratina hanno infatti costituito una joint-venture chiamata Rosetti Ali & Sons LLC e basata negli Emirati Arabi Uniti.

L’obbiettivo dei partner è quello di riuscire, tramite le newco, ad incrementare l’acquisizione e l’esecuzione di contratti EPC (Engineering, Procurement & Construction) nel settore oil & gas, onshore e offshore, oltre ad ampliare la propria presenza sul mercato. In questo senso – si legge in una nota ufficiale – Rosetti-Aii & Sons rappresenterà la piattaforma ideale per realizzare gli obiettivi comuni e, al tempo stesso, apporterà valore economico per gli EAU.

L’accordo, concluso di recente, è stato firmato da Shamis Al Dhaheri, Managing Director del Gruppo Ali & Sons Holding LLC e da Stefano Silvestroni, presidente del Consiglio di amministrazione della Rosetti Marino SpA.

Parlando dell’alleanza, Shamis Al Dhaheri, ha sottolineato: “Grazie alle notevoli competenze e infrastrutture di ASMEF e all’esperienza maturata dalla Rosetti Marino in oltre un secolo di attività, nonché alla sua ineccepibile reputazione riconosciuta a livello mondiale, la costituzione della Rosetti-Aii & Sons ci sembra il giusto passo al momento opportuno per creare un nuovo importante player nel mercato degli Emirati Arabi Uniti. La visione pionieristica di Ali & Sons si è rivelata determinante per lo sviluppo dell’economia emiratina e la Rosetti-Aii & Sons andrà ad arricchire il panorama variegato, dinamico e qualitativamente elevato dei servizi che offriamo”.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

L’acciaio Oil & Gas di Scandiuzzi sceglie le rough terrain di Terex

Scandiuzzi Steel Constructions, azienda con oltre 50 anni di esperienza nella fornitura di soluzioni ingegneristiche e attrezzature per le costruzioni e l’industria dell’Oil &...

Paolo Gallo (Italgas): “Il piano RePower Eu accelera la transizione ecologica, una sfida enorme per noi distributori”

Paolo Gallo, a.d. Italgas, è intervenuto in merito al programma europeo RePower Eu, ovvero il piano con cui ci si allontanerebbe dalla dipendenza dal...

Eni sigla un accordo in Congo per l’aumento della produzione e fornitura di GNL

Si è conclusa con successo la missione di Eni in Congo. A Brazzaville, l’amministratore delegato Claudio Descalzi ha firmato una lettera d’intenti con il...