martedì, Febbraio 7, 2023

UNA NUOVA JOINT-VENTURE NEGLI EMIRATI ARABI PER LA ROSETTI MARINO DI RAVENNA

Must read

Messico. Sette giacimenti concentrano più della metà della produzione di liquidi

Secondo i dati della Commissione Nazionale degli Idrocarburi (CNH), dei 247 giacimenti petroliferi attivi nel paese, sette concentrano la metà della produzione dei liquidi. Infatti...

Saipem – Due contratti offshore da 900 milioni di dollari

Saipem si è aggiudicata due contratti offshore per un importo complessivo di circa 900 milioni di dollari. Il primo contratto - in partnership con Aker...

CNH approva le dimissioni di Repsol nei due blocchi delle acque pocoprofonde del Golfo

La compagnia spagnola in totale lascerà cinque aree nel Golfo del Messico e nemanterrà soltanto uno che si trova in acque profonde.La Commissione Nazionale...

Argentina. La giustizia autorizza l'esplorazione in mare aperto

La Corte Federale d'Appello ha autorizzato alla compagnia petrolifera nazionale YPF laripresa della ricerca di gas e petrolio nel mare argentino, stabilendo però che...

Il contractor e cantiere navale Rosetti Marino di Ravenna, specializzato nel settore oil&gas, ha deciso di rafforzare la sua presenza negli Emirati Arabi, alleandosi con la società Ali & Sons Marine Engineering Factory (ASMEF), che gestisce uno dei principali cantieri navali di Abu Dhabi, anch’esso focalizzato sull’industria offshore.

Come annunciato dalle due parti, l’azienda italiana e quella emiratina hanno infatti costituito una joint-venture chiamata Rosetti Ali & Sons LLC e basata negli Emirati Arabi Uniti.

L’obbiettivo dei partner è quello di riuscire, tramite le newco, ad incrementare l’acquisizione e l’esecuzione di contratti EPC (Engineering, Procurement & Construction) nel settore oil & gas, onshore e offshore, oltre ad ampliare la propria presenza sul mercato. In questo senso – si legge in una nota ufficiale – Rosetti-Aii & Sons rappresenterà la piattaforma ideale per realizzare gli obiettivi comuni e, al tempo stesso, apporterà valore economico per gli EAU.

L’accordo, concluso di recente, è stato firmato da Shamis Al Dhaheri, Managing Director del Gruppo Ali & Sons Holding LLC e da Stefano Silvestroni, presidente del Consiglio di amministrazione della Rosetti Marino SpA.

Parlando dell’alleanza, Shamis Al Dhaheri, ha sottolineato: “Grazie alle notevoli competenze e infrastrutture di ASMEF e all’esperienza maturata dalla Rosetti Marino in oltre un secolo di attività, nonché alla sua ineccepibile reputazione riconosciuta a livello mondiale, la costituzione della Rosetti-Aii & Sons ci sembra il giusto passo al momento opportuno per creare un nuovo importante player nel mercato degli Emirati Arabi Uniti. La visione pionieristica di Ali & Sons si è rivelata determinante per lo sviluppo dell’economia emiratina e la Rosetti-Aii & Sons andrà ad arricchire il panorama variegato, dinamico e qualitativamente elevato dei servizi che offriamo”.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Messico. Sette giacimenti concentrano più della metà della produzione di liquidi

Secondo i dati della Commissione Nazionale degli Idrocarburi (CNH), dei 247 giacimenti petroliferi attivi nel paese, sette concentrano la metà della produzione dei liquidi. Infatti...

Saipem – Due contratti offshore da 900 milioni di dollari

Saipem si è aggiudicata due contratti offshore per un importo complessivo di circa 900 milioni di dollari. Il primo contratto - in partnership con Aker...

CNH approva le dimissioni di Repsol nei due blocchi delle acque pocoprofonde del Golfo

La compagnia spagnola in totale lascerà cinque aree nel Golfo del Messico e nemanterrà soltanto uno che si trova in acque profonde.La Commissione Nazionale...

Argentina. La giustizia autorizza l'esplorazione in mare aperto

La Corte Federale d'Appello ha autorizzato alla compagnia petrolifera nazionale YPF laripresa della ricerca di gas e petrolio nel mare argentino, stabilendo però che...

Snam acquista 5 i nuovi impianti di biogas agricolo in Veneto e Friuli Venezia-Giulia

IES Biogas, controllata di Snam4Environment, società del gruppo Snam attiva nel settore del biometano e dell'economia circolare, ha acquistato cinque impianti di biogas agricolo...