venerdì, Dicembre 3, 2021

UNA REMACUT PER MCDERMOTT

Must read

La Guyana è diventato il sesto fornitore di petrolio degli Stati Uniti

Nel report mensile dell'Energy Information Administration (EIA) si conferma che la Guyana è diventato il sesto fornitore di idrocarburi del paese con 176.000 barili...

Ecopetrol e Shell perforeranno assieme nei Caraibi

In un comunicato stampa congiunto Ecopetrol e Shell, hanno fatto sapere che stanno conducendo studi per determinare gli investimenti necessari per perforare il primo...

Messico. Nessuna nuova concessione per lo sfruttamento petrolifero

Durante la sua conferenza stampa mattutina, il presidente del Messico Andrés Manuel López Obrador, ha affermato che fino alla fine della sua amministrazione non...

Messico. Le esportazioni di petrolio verso gli Stati Uniti sono aumentate del 15%

Secondo il report di settembre della Energy Information Administration (EIA), in settembre il Messico ha esportato 814.000 barili di petrolio al giorno negli Stati...

Nei giorni scorsi, la RE.MAC.UT, noto costruttore piemontese di macchine e attrezzature per la posa offshore di pipeline, ha consegnato alla multinazionale americana McDermott International  un sistema di posa verticale VLS da 150 tonnellate di capacità.

Le operazioni di sollevamento e di imbarco dell’imponente attrezzatura del peso complessivo di 720 tonnellate, ha avuto luogo presso il nuovo stabilimento della RE.MAC.UT a Genova, dopo il successo dei test condotti su tutti i macchinari installati sulla VLS  e grazie ad una singola manovra di sollevamento e carico su nave, alla preparazione della quale hanno anche contribuito i mezzi della ditta Vernazza di Genova.

20160701_113102_resized ritIl Sistema VLS è stato ordinato dalla McDermott nel secondo trimestre del 2015 ed è stato concepito come un’unità portatile da mobilizzare con un sollevamento singolo per essere installata velocemente su imbarcazioni per la posa di diversi tipi di prodotti (flessibili, ombelicali, cavi) con un range da 28 a 600 mm di diametro esterno.

Tutte le operazioni presso lo stabilimento di Genova sono state eseguite senza alcun incidente e in un tempo relativamente breve, come ha sottolineato Paolo Portonero (a sinistra nella foto), Responsabile Tecnico Commerciale della RE.MAC.UT:  “la consegna di questo sistema VLS innovativo e di elevata qualità al nostro Cliente costituisce una pietra miliare per la storia della nostra azienda”.

Il nuovo stabilimento di assemblaggio di Genova  della RE.MAC.UT dispone di un’area coperta di 5000 m2 e di un piazzale esterno di 10.000 m2, con 180 m di accesso alla banchina (estensibili a 300 m) e con 10m di pescaggio mare.

“Lo stabilimento di Genova è strategico per la nostra azienda,” ha aggiunto Bruno Rosa, Presidente della RE.MAC.UT “. Grandi macchinari come Tensionatori, Cabestani, sistemi di movimentazione tubo skiddabili possono essere interamente assemblati, testati e consegnati presso la banchina con operazioni di sollevamento singole”.

“Questo è stato un progetto chiave con tempi ristretti per il completamento;  RE.MAC.UT ha raggiunto tutti i requisiti e consegnato questa VLS da 150 tonnellate senza nessuna difficoltà” ha concluso Stewart House (a destra nella foto), Direttore dei Sistemi di Posa per McDermott International, che ha assistito a tutte le operazioni di sollevamento e imbarco.

Per maggiori informazioni visitare: www.remacut.com

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

La Guyana è diventato il sesto fornitore di petrolio degli Stati Uniti

Nel report mensile dell'Energy Information Administration (EIA) si conferma che la Guyana è diventato il sesto fornitore di idrocarburi del paese con 176.000 barili...

Ecopetrol e Shell perforeranno assieme nei Caraibi

In un comunicato stampa congiunto Ecopetrol e Shell, hanno fatto sapere che stanno conducendo studi per determinare gli investimenti necessari per perforare il primo...

Messico. Nessuna nuova concessione per lo sfruttamento petrolifero

Durante la sua conferenza stampa mattutina, il presidente del Messico Andrés Manuel López Obrador, ha affermato che fino alla fine della sua amministrazione non...

Messico. Le esportazioni di petrolio verso gli Stati Uniti sono aumentate del 15%

Secondo il report di settembre della Energy Information Administration (EIA), in settembre il Messico ha esportato 814.000 barili di petrolio al giorno negli Stati...

Petrobras aumenterà gli investimenti del 25% fino al 2026

La compagnia petrolifera brasiliana Petrobras ha riferito che per il quinquennio 2022-2026 il Consiglio di Amministrazione della società ha approvato un aumento degli investimenti...