lunedì, Novembre 29, 2021

Wärtsilä : copletata acquisizione di L-3 Marine Systems International

Must read

Messico. Gli operatori investono 315 milioni di euro nella perforazione di pozzi

La Commissione Nazionale Idrocarburi (CNH) ha riferito che nel trimestre luglio-settembre 2021 è stata confermata l'autorizzazione per la perforazione di 15 pozzi, di cui...

I prezzi della benzina negli Stati Uniti hanno raggiunto il massimo

Secondo i dati dell'Office of Energy Information (EIA), nel mese di novembre il prezzo medio che i consumatori statunitensi hanno pagato per la benzina...

Biden ha annunciato il rilascio di 50 milioni di barili dalle proprie riserve

L'annuncio del governo federale di rilasciare sul mercato 50 milioni di barili dalla sua riserva strategica di petrolio è un forte segnale per contrastare...

Colombia aumenta la capacità di importazione di GPL

Sono stati inaugurati i lavori di ampliamento del Terminal di Okianus allo scopo di incrementare la capacità di importazione di GPL, che adesso garantisce...

wartsila logo name wartsila format eps views 178 download

Trieste, 2 luglio 2015

 

Wärtsilä Corporation annuncia che l’acquisizione di L-3 Marine Systems International (MSI) con sede in Germania è stata completata ed il controllo della compagnia trasferito a Wärtsilä a partire dal 1° giugno 2015.
Nel dicembre 2014, Wärtsilä aveva annunciato il raggiungimento di un accordo con L-3 Communications Holdings Inc., quotata alla Borsa di New York, per l’acquisizione di MSI grazie a liquidità propria e ad agevolazioni creditizie. Il valore della transazione è stimato in 285 milioni di euro (valore d’impresa). Dopo i previsti adeguamenti di liquidità, capitale operativo e oneri sociali, il prezzo d’acquisto stimato dovrebbe salire a 295 milioni. Il prezzo finale sarà fissato comunque una volta chiusi i bilanci. L’operazione ha già ricevuto l’autorizzazione da parte delle autorità coreane, in marzo, e della UE, in aprile.
I sistemi elettrici e di automazione (E&A) stanno assumendo un’importanza sempre maggiore dal momento che l’operatività delle navi sta diventando sempre più sofisticata. La già forte posizione di Wärtsilä nel settore dello sviluppo tecnologico per il miglioramento dell’efficienza operativa sarà ulteriormente rafforzata con l’aggiunta dell’ampia gamma di competenze di MSI. Il portafoglio aziendale comprende infatti diversi marchi di prodotti molto noti, quali SAM Electronics, Valmarine, Lyngsø Marine, Dynamic Positioning & Control Systems, Jovyatlas Euroatlas, ELAC Nautik, FUNA, GA International e APSS.
MSI possiede una vasta esperienza nella fornitura di sistemi di automazione, di navigazione ed elettrici, di tecniche per il posizionamento dinamico, nonché di tecnologia sonar e di comunicazione sottomarina, per una varietà di tipi d’imbarcazione e installazioni offshore. L’organizzazione di MSI, che attualmente comprende più di 1700 dipendenti in 38 sedi di 14 paesi diversi, sarà integrata nell’esistente settore E&A di Wärtsilä. L’acquisizione migliorerà notevolmente l’offerta di prodotti E&A di Wärtsilä e la sua posizione di mercato. Nel 2014 MSI ha ottenuto 404 milioni di euro di fatturato netto ed un profitto operativo del 7%. Wärtsilä prevede che la nuova unità sarà in grado di sfruttare nuove opportunità commerciali e di migliorare l’efficienza operativa per i propri clienti, riuscendo così ad aumentare sia le vendite che la redditività dell’impresa. Si prevede che l’acquisizione produrrà un incremento degli utili per azione già nel 2015. Ulteriori informazioni riguardanti l’impatto finanziario saranno fornite una volta completate le operazioni di chiusura dei bilanci.

Per ulteriori informazioni si prega di contattare:

Biljana Todic
Communication & Branding Manager
Wärtsilä Italia S.p.A..
Mob. +39 366 5725285
biljana.todic@wartsila.com

Business Press – Ufficio stampa
Beatrice Caputo, Valeria Alunni
Tel. 02 725851
wartsila@bpress.it

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Messico. Gli operatori investono 315 milioni di euro nella perforazione di pozzi

La Commissione Nazionale Idrocarburi (CNH) ha riferito che nel trimestre luglio-settembre 2021 è stata confermata l'autorizzazione per la perforazione di 15 pozzi, di cui...

I prezzi della benzina negli Stati Uniti hanno raggiunto il massimo

Secondo i dati dell'Office of Energy Information (EIA), nel mese di novembre il prezzo medio che i consumatori statunitensi hanno pagato per la benzina...

Biden ha annunciato il rilascio di 50 milioni di barili dalle proprie riserve

L'annuncio del governo federale di rilasciare sul mercato 50 milioni di barili dalla sua riserva strategica di petrolio è un forte segnale per contrastare...

Colombia aumenta la capacità di importazione di GPL

Sono stati inaugurati i lavori di ampliamento del Terminal di Okianus allo scopo di incrementare la capacità di importazione di GPL, che adesso garantisce...

Lukoil scopre un nuovo giacimento petrolifero nel Golfo del Messico

La compagnia petrolifera russa Lukoil ha annunciato la scoperta di un importante giacimento calcolato con una riserva di 250 milioni di barili di greggio....