martedì, Agosto 3, 2021

ACCORDO TRA MISE E GOVERNO DEL VIETNAM: COLLABORAZIONE SU RINNOVABILI E GNL

Must read

Iniziano i lavori di produzione presso il pozzo East Cendor, in Malesia

A 140 chilometri dalle coste della Penisola Malese, sono stati avviati da Petrofac Malaysia Ltd. i lavori presso il pozzo East Cendor, che diventa...

Consorzio Libra e Shell Brazil – via libera alla FPSO Mero-4 nel offshore del Brasile

Il Consorzio Libra, gestito dalla brasiliana Petrobras, ha annunciato di aver raggiunto l’accordo con Shell Brasil Petroleo (Shell Brasil) per la fornitura della nave...

Vard Group consegna la prima nave da crociera per destinazioni polari a GNL

Vard Group, compagnia controllata da Fincantieri e uno dei leader mondiali nella progettazione di navi per il mercato offshore, ha annunciato di aver consegnato...

Messico. Moody’s abbassa il rating di Pemex a Ba3

Moody's ha abbassato il rating creditizio di Petróleos Mexicanos (Pemex) da Ba2 a Ba3 con outlook negativo. La decisione si basa sui rischi di...

Dopo la recente visita del Presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte in Vietnam, lo scorso 5 e 6 giugno, è stato firmato oggi presso la sede del Ministero dello Sviluppo economico, dal Sottosegretario Andrea Cioffi e dal Ministro dell’Industria e del Commercio del Vietnam Tran Tuan Anh, un Memorandum d’Intesa che ha l’obiettivo di promuovere la cooperazione nel settore energetico, con particolare focus sul GNL (Gas Naturale Liquefatto) e sulle energie rinnovabili.

L’obiettivo – spiega il MISE in una nota – è quello di rafforzare la diversificazione delle fonti energetiche ed aumentare la sicurezza energetica, sempre nel rispetto degli obblighi derivanti dalle normative nazionali, dei trattati internazionali e per quanto riguarda l’Italia, da quelli derivanti la sua appartenenza all’Unione Europea.

La firma del Memorandum, pertanto, consente all’Italia di sviluppare la cooperazione energetica con un Paese che riveste un ruolo strategico nel Sud Est asiatico, aprendo così nuove opportunità di collaborazione tra le imprese italiane e vietnamite.

“Crediamo molto nell’incremento e nel miglioramento delle relazioni Italia-Vietnam che, proprio quest’anno, compiono 45 anni. Rivolgiamo particolare attenzione verso le intese industriali, sulle quali continueremo a collaborare con il governo vietnamita” ha dichiarato il Sottosegretario Cioffi.

La firma del Memorandum ci consentirà di avviare una collaborazione in materia di energia, che vedrà l’attivazione di tavoli tecnici tra imprese vietnamite e italiane, che operano in Vietnam.

Riguardo al tema dell’efficienza energetica, l’Italia potrà offrire al Paese asiatico le sue competenze nel campo delle Smart grid, per sviluppare tecnologie utili a ridurre le emissioni di anidride carbonica. Nel percorso negoziale dell’accordo di libero scambio tra Vietnam e Ue, il Ministro Tran Tuan Anh ha assicurato che il governo vietnamita è impegnato a migliorare le condizioni dei lavoratori. Una questione – ha sottolineato Cioffi – prioritaria anche per il nostro Governo, che sta lavorando per rendere più forti le tutele dei lavoratori”.

Il Sottosegretario Cioffi ha infine accettato l’invito a recarsi prossimamente in Vietnam con una delegazione imprenditoriale italiana.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Iniziano i lavori di produzione presso il pozzo East Cendor, in Malesia

A 140 chilometri dalle coste della Penisola Malese, sono stati avviati da Petrofac Malaysia Ltd. i lavori presso il pozzo East Cendor, che diventa...

Consorzio Libra e Shell Brazil – via libera alla FPSO Mero-4 nel offshore del Brasile

Il Consorzio Libra, gestito dalla brasiliana Petrobras, ha annunciato di aver raggiunto l’accordo con Shell Brasil Petroleo (Shell Brasil) per la fornitura della nave...

Vard Group consegna la prima nave da crociera per destinazioni polari a GNL

Vard Group, compagnia controllata da Fincantieri e uno dei leader mondiali nella progettazione di navi per il mercato offshore, ha annunciato di aver consegnato...

Messico. Moody’s abbassa il rating di Pemex a Ba3

Moody's ha abbassato il rating creditizio di Petróleos Mexicanos (Pemex) da Ba2 a Ba3 con outlook negativo. La decisione si basa sui rischi di...

Turkish Petroleum Corporation avvia la perforazione del pozzo Turkali-4 nel Mar Nero

La Turkish Petroleum Corporation (TPAO) ha recentemente annunciato l’avvio dei lavori di perforazione nel nuovo pozzo Turkali-4, nel Mar Nero. I lavori saranno affidati alla...