domenica, Maggio 19, 2024

ALESSANDRO GARRONE DI ERG NOMINATO CAVALIERE DEL LAVORO

Must read

Fabio Belli è vicepresidente esecutivo e COO di Kerry Project Logistics

Nuovo incarico di assoluto prestigio per Fabio Belli, dopo la conclusione dell’esperienza in Fagioli come CEO della società. L’approdo di oggi è in Kerry Project Logistics...

Scambio di asset tra Equinor e Petoro

Equinor e Petoro, società interamente controllata dal governo norvegese, hanno stipulato un accordo per lo scambio di asset a valore neutro nell'area di Haltenbanken. “Abbiamo...

Rosetti Marino ottiene un contratto FEED da INEOS E&P

L'azienda ravennate Rosetti Marino, che si occupa di fornire servizi di ingegneria e costruzione a vari settori industriali, si è aggiudicata dalla danese INEOS...

BP concede una boccata d’aria ai bilanci azeri

BP, colosso petrolifero britannico, ha annunciato di aver avviato la produzione di petrolio e gas nella nuova piattaforma petrolifera costruita nel giacimento Azeri-Chirag-Deepwater Gunashli...

In occasione della Festa della Repubblica, il Presidente Sergio Mattarella ha firmato, in data 31 maggio 2021, i decreti per la nomina di 25 nuovi Cavalieri del Lavoro.

Questa onorificenza, che quest’anno celebra il centoventesimo anniversario, viene conferita agli imprenditori italiani che si sono distinti nei cinque settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, dell’artigianato e dell’attività creditizia e assicurativa.

A rappresentare il settore dell’energia è Alessandro Garrone, che dal 2012 occupa il ruolo di vicepresidente esecutivo e presidente del Comitato Strategico di ERG Spa, gruppo italiano con sede a Genova, tra i principali leader in Europa nel campo della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili e sostenibili.

Il Gruppo ERG dispone di un parco di generazione da fonte eolica, solare, idroelettrica e termoelettrica di oltre 3.000 MW di capacità installata e ha scelto di adottare un modello di business orientato allo sviluppo sostenibile e agli obiettivi di decarbonizzazione, coerente con il processo di transizione del sistema energetico in atto a livello mondiale.

Alessandro Garrone entra nel Gruppo ERG nel 1988 e nel 1997 partecipa attivamente alla ristrutturazione societaria che precede la quotazione in Borsa e che segna la trasformazione della società da operatore petrolifero a produttore di energia da fonti rinnovabili. Amministratore delegato dal 2002 al 2012, nel 2006 guida l’ingresso di ERG nel settore delle rinnovabili con l’acquisizione di Enertad.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Fabio Belli è vicepresidente esecutivo e COO di Kerry Project Logistics

Nuovo incarico di assoluto prestigio per Fabio Belli, dopo la conclusione dell’esperienza in Fagioli come CEO della società. L’approdo di oggi è in Kerry Project Logistics...

Scambio di asset tra Equinor e Petoro

Equinor e Petoro, società interamente controllata dal governo norvegese, hanno stipulato un accordo per lo scambio di asset a valore neutro nell'area di Haltenbanken. “Abbiamo...

Rosetti Marino ottiene un contratto FEED da INEOS E&P

L'azienda ravennate Rosetti Marino, che si occupa di fornire servizi di ingegneria e costruzione a vari settori industriali, si è aggiudicata dalla danese INEOS...

BP concede una boccata d’aria ai bilanci azeri

BP, colosso petrolifero britannico, ha annunciato di aver avviato la produzione di petrolio e gas nella nuova piattaforma petrolifera costruita nel giacimento Azeri-Chirag-Deepwater Gunashli...

Vard (Fincantieri) costruirà una Ocean Energy Construction Vessel a propulsione ibrida per Island Offshore

Vard, controllata di Fincantieri, ha siglato un accordo con Island Offshore, armatore norvegese che opera nel mercato Oil & Gas e delle rinnovabili, per la progettazione e costruzione di...