venerdì, Gennaio 27, 2023

APRE A PARIGI LA FIERA POWERGEN EUROPE 2019

Must read

CNH approva le dimissioni di Repsol nei due blocchi delle acque pocoprofonde del Golfo

La compagnia spagnola in totale lascerà cinque aree nel Golfo del Messico e nemanterrà soltanto uno che si trova in acque profonde.La Commissione Nazionale...

Argentina. La giustizia autorizza l'esplorazione in mare aperto

La Corte Federale d'Appello ha autorizzato alla compagnia petrolifera nazionale YPF laripresa della ricerca di gas e petrolio nel mare argentino, stabilendo però che...

Snam acquista 5 i nuovi impianti di biogas agricolo in Veneto e Friuli Venezia-Giulia

IES Biogas, controllata di Snam4Environment, società del gruppo Snam attiva nel settore del biometano e dell'economia circolare, ha acquistato cinque impianti di biogas agricolo...

Eni si candida in UK per una licenza di stoccaggio di CO2 nel giacimento di Hewett

Eni UK annuncia di aver sottoposto alla North Sea Transition Authority (NSTA) la candidatura per una licenza di stoccaggio di anidride carbonica nel giacimento...

Da ormai oltre 25 anni evento di riferimento per l’industria energetica internazionale, torna a Parigi – dove nel 1993 si svolse la prima edizione – la fiera PowerGen Europe, in corso da oggi 12 novembre fino a giovedì 14 presso il Paris Expo Port de Versaille.

La kermesse, che debutta quest’anno sotto la nuova gestione di Clairon Event, si svolgerà in concomitanza con un altro importante evento dedicato all’industria dell’energia, ovvero la European Utility Week, anch’essa in corso nello stesso periodo nella capitale francese, offrendo per la prima volta un evento ‘end-to-end’ per il settore elettrico.

Tra i vari argomenti affrontati durante questa edizione di PowerGen Europe, è previsto un focus sulla gestione, sull’upgrade e sulla manutenzione degli asset esistenti, e anche un approfondimento sulla crescente diffusione di impianti decentralizzati di generazione elettrica, sia da fonti termiche che rinnovabili.

Molti gli eventi in programma, tra cui spiccano l’Hub Session Programme – convengo a ingresso libero dedicato all’innovazione tecnologica in campo energetico – e il Summit Programme, un programma di 3 giorni di seminari tecnici di alto livello (con ingresso su iscrizione).

Parallelamente alle sessioni convegnistiche, prenderà forma la dimensione espositiva di PowerGen Europe, che vedrà una nutrita presenza di aziende italiane attive in vari segmenti dell’industria energetica, da una parte la power generation – nella ‘Italian Powergen Zone’ organizzata da WMEM e composta da 16 aziende – e dell’altra i servizi hi-tech, dai software per la gestione degli impianti fino all’analisi dei big data in ambito energetico, con oltre 20 società riunite nell’Italian Pavilion Euw organizzato da ITA (Italian Trade Agency) e da Federazione ANIE, l’associazione confindustriale che rappresenta le imprese elettrotecniche ed elettroniche (qua l’elenco completo deli espositori italiani presenti a PowerGen Europe 2019: https://www.powergeneurope.com/why-exhibit/country-pavilions).

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

CNH approva le dimissioni di Repsol nei due blocchi delle acque pocoprofonde del Golfo

La compagnia spagnola in totale lascerà cinque aree nel Golfo del Messico e nemanterrà soltanto uno che si trova in acque profonde.La Commissione Nazionale...

Argentina. La giustizia autorizza l'esplorazione in mare aperto

La Corte Federale d'Appello ha autorizzato alla compagnia petrolifera nazionale YPF laripresa della ricerca di gas e petrolio nel mare argentino, stabilendo però che...

Snam acquista 5 i nuovi impianti di biogas agricolo in Veneto e Friuli Venezia-Giulia

IES Biogas, controllata di Snam4Environment, società del gruppo Snam attiva nel settore del biometano e dell'economia circolare, ha acquistato cinque impianti di biogas agricolo...

Eni si candida in UK per una licenza di stoccaggio di CO2 nel giacimento di Hewett

Eni UK annuncia di aver sottoposto alla North Sea Transition Authority (NSTA) la candidatura per una licenza di stoccaggio di anidride carbonica nel giacimento...

YPFB investirà nel sistema di distribuzione del gas naturale di Puerto Suárez

Il sistema di distribuzione del gas naturale andrà a beneficio del settore produttivo della città di Puerto Suárez (al confine con il Brasile), poiché...