lunedì, Luglio 4, 2022

BARILE AI MINIMI: GLENCORE NOLEGGIA LA PIU’ GRANDE PETROLIERA DEL MONDO PER STOCCARE GREGGIO

Must read

Oltre 5.000 visitatori per Pipeline & Gas Expo e Hydrogen Expo

Chiudono i battenti tra la soddisfazione generale la seconda edizione del PIPELINE & GAS EXPO (PGE), la mostra-convegno interamente dedicata ai settori del “Mid-Stream”...

Sonatrach e Sinopec collaborano per la perforazione di nuovi pozzi petroliferi

La compagnia degli idrocarburi di stato algerina, Sonatrach, ha firmato un contratto per lo sviluppo di un giacimento petrolifero nell'estremo sud-est del Paese con...

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

Con il prezzo del greggio crollato ai minimi a causa dell’effetto combinato del calo della domanda asiatica, conseguente all’epidemia di coronavirus, e della decisione dell’Arabia Saudita e di altri membri dell’OPEC di incrementare la produzione come risposta al mancato accordo sul taglio dell’output con la Russia, molti trader si stanno attrezzando per stivare il petrolio acquisto agli attuali bassi prezzi e rivenderlo nei prossimi mesi quando, presumibilmente, il costo del barile sarà tornato su livelli più elevati.

E’ proprio in questa direzione che si sta muovendo Glencore: secondo l’agenzia di stampa Reuters il colosso del trading internazionale basato a Singapore avrebbe infatti noleggiato una delle più grandi petroliere esistenti al mondo per stoccare nelle sue stive petrolio da rivendere in futuro, sfruttando la situazione di mercato definita ‘contango’.

Glencore avrebbe infatti fissato per almeno sei mesi, ad una rata di 37.000 dollari al giorno, la Europe, una delle uniche due petroliere di classe ULCC (Ultra Large Crude Carrier) esistenti, di proprietà della compagnia Euronav (che possiede anche la gemella Oceania) e capace di contenere (e trasportare, di solito) 3 milioni di barili di greggio.

Sempre secondo la Reuters, la scorsa settimana anche la major Shell si era già mossa nella stessa direzione prenotando per tre mesi tre maxi petroliere in grado di trasportare almeno 2 milioni di barili ciascuna, in vista di una vera e propria corsa dei trader ad accaparrarsi tutte le strutture di stoccaggio disponibili sul mercato, siano esse terrestri o, come in questo gaso, galleggianti.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Oltre 5.000 visitatori per Pipeline & Gas Expo e Hydrogen Expo

Chiudono i battenti tra la soddisfazione generale la seconda edizione del PIPELINE & GAS EXPO (PGE), la mostra-convegno interamente dedicata ai settori del “Mid-Stream”...

Sonatrach e Sinopec collaborano per la perforazione di nuovi pozzi petroliferi

La compagnia degli idrocarburi di stato algerina, Sonatrach, ha firmato un contratto per lo sviluppo di un giacimento petrolifero nell'estremo sud-est del Paese con...

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

L’acciaio Oil & Gas di Scandiuzzi sceglie le rough terrain di Terex

Scandiuzzi Steel Constructions, azienda con oltre 50 anni di esperienza nella fornitura di soluzioni ingegneristiche e attrezzature per le costruzioni e l’industria dell’Oil &...