lunedì, Giugno 17, 2024

Continua il successo di Eni nel offshore dell’Angola

Must read

Vallourec fornirà i suoi prodotti ad Equinor

Vallourec, azienda francese leader nella soluzione di prodotti tubolari di alto livello per le industrie energetiche e dell'oil&gas ha firmato un accordo della durata...

Snam soddisfatta dell’indipendenza dal gas russo

Stefano Venier, CEO di Snam, ha partecipato venerdì 14 giugno ad un incontro organizzato dal  MIB Trieste School of Management, di cui egli stesso...

La joint venture TJN RUWAIS JV si aggiudica il contratto EPC per il progetto Ruwais LNG da ADNOC

Technip Energies, una società leader nel settore dell'ingegneria e della tecnologia per la transizione energetica, nonché leader di una joint venture con JGC e...

Matador Resources si espande nel Permiano

La società energetica indipendente Matador Resources Company, con sede negli Stati Uniti, ha annunciato l'intenzione di voler acquisire una partecipazione di trivellazione nel giacimento...

Dopo soli quattro mesi dalla scoperta effettuata dal pozzo esplorativo Cuica-1, Eni ha avviato la produzione del campo Cuica, situato nel Blocco 15/06 nel deep offshore dell’Angola.

Sviluppo del campo.

Con una capacità produttiva di 100.000 barili di petrolio al giorno, l’unità galleggiante FPSO (Floating Production Storage and Offloading) Armada Olombendo è stata scelta per operare nel campo Cuica dove il pozzo, perforato ad una profondità di circa 500 metri, aumenterà il suo già elevato plateau produttivo.

Oltre a Cuica, il cui tasso di produzione è in linea con le aspettative, la Olombendo sta ricevendo e trattando la produzione dei campi Cabaça, Cabaça South East e UM8 per un totale di 12 pozzi e 5 collettori a una profondità che va dai 400 ai 500 metri.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Vallourec fornirà i suoi prodotti ad Equinor

Vallourec, azienda francese leader nella soluzione di prodotti tubolari di alto livello per le industrie energetiche e dell'oil&gas ha firmato un accordo della durata...

Snam soddisfatta dell’indipendenza dal gas russo

Stefano Venier, CEO di Snam, ha partecipato venerdì 14 giugno ad un incontro organizzato dal  MIB Trieste School of Management, di cui egli stesso...

La joint venture TJN RUWAIS JV si aggiudica il contratto EPC per il progetto Ruwais LNG da ADNOC

Technip Energies, una società leader nel settore dell'ingegneria e della tecnologia per la transizione energetica, nonché leader di una joint venture con JGC e...

Matador Resources si espande nel Permiano

La società energetica indipendente Matador Resources Company, con sede negli Stati Uniti, ha annunciato l'intenzione di voler acquisire una partecipazione di trivellazione nel giacimento...

Uniper taglia i ponti con Gazprom

La compagnia energetica internazionale Uniper, di base a Düsseldorf, ha deciso di risolvere i contratti di fornitura che la legavano alla russa Gazprom, dopo...