giovedì, Febbraio 25, 2021

Edison torna all’utile nel 2020 nonostante il calo dei ricavi dovuto alla pandemia di coronavirus

Must read

Saipem: rosso di oltre 1 miliardo nel 2020, ma l’azienda conferma l’impegno nella transizione energetica

La pandemia di coronavirus ha pesato in misura considerevole sui conti di Saipem, che ha chiuso il 2020 con un rosso superiore al miliardo...

Al via dal prossimo anno il servizio small scale della FSRU Toscana di OLT Offshore

La FSRU Toscana avvierà le operazioni di small scale GNL a gennaio 2022, mentre già nei prossimi mesi lancerà un sondaggio di mercato e...

Nuove date per l’OMC 2021, che si svolgerà a Ravenna dal 28 al 30 settembre

La 15esima edizione della fiera OMC (Offshore Mediterranean Conference) di Ravenna non si svolgerà a maggio, come inizialmente previsto, ma dal 28 al 30...

Shell lancia anche in Italia la sua gamma di lubrificanti ‘carbon neutral’

Shell ha annunciato oggi il lancio della gamma di lubrificanti Carbon Neutral, ovvero a impatto zero di CO2e, disponibile in Italia e nei principali...

Si è chiuso con risultati positivi, definiti dalla stessa azienda “al di sopra delle aspettative”, il 2020 di Edison, che nonostante una contrazione dei ricavi – particolarmente marcata nel business del gas naturale e connessa agli effetti della pandemia di Covid-19 – ha chiuso l’esercizio tornando in utile.

A livello di fatturato, lo scorso anno il gruppo ha raggiunto quota 6,39 miliardi di euro, un calo considerevole rispetto agli 8,19 miliardi del 2019, dovuto in larga misura alla contrazione della domanda di energia elettrica e gas e anche alla conseguente diminuzione dei prezzi di vendita.

Edison spiega nella sua nota che “l’impatto maggiore si è avvertito sulla filiera delle attività Gas e E&P, i cui ricavi si sono attestati a 3,24 miliardi di euro, in diminuzione del 33,7% rispetto ai 4,89 miliardi del 2019, mentre si è rivelata più contenuta la contrazione della filiera Energia Elettrica, che ha registrato ricavi pari a 3,83 miliardi di euro, in riduzione del 7,9% rispetto al 2019”.

L’azienda italiana – controllata dal gruppo francese EdF – è comunque riuscita a compensare l’impatto negativo della pandemia sul proprio EBITDA, che è cresciuto del 13,6% a 684 milioni di euro rispetto ai 602 milioni del 2019. “Risultato superiore alle attese cui ha concorso soprattutto la filiera Energia Elettrica con un dato in crescita del 13,9% grazie in particolare al contributo delle rinnovabili a seguito dell’acquisizione delle attività di EDF EN in Italia, avvenuta nel secondo semestre del 2019”. E’ comunque cresciuto del 5,9% anche l’EBITDA della filiera Attività Gas e E&P, che si è attestato a 304 milioni di euro rispetto ai 287 milioni di euro nel 2019.

“Complessivamente – scrive Edison – il COVID-19 ha avuto un impatto negativo sull’EBITDA 2020 stimato in circa 59 milioni di euro da imputare prevalentemente alla contrazione dei volumi di vendita delle commodity rispetto alle aspettative di vendita”. L’esercizio si è quindi chiuso con un utile netto di gruppo pari a 19 milioni di euro, risultato in netto miglioramento rispetto alla perdita di 436 milioni di euro registrata nel 2019 (a causa delle svalutazioni delle attività E&P oggetto di dismissione). Il risultato netto da Continuing Operations, ossia escludendo le attività oggetto di cessione dell’E&P, nel 2020 si è attestato invece a 191 milioni di euro (+35,5% rispetto al 2019).

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Saipem: rosso di oltre 1 miliardo nel 2020, ma l’azienda conferma l’impegno nella transizione energetica

La pandemia di coronavirus ha pesato in misura considerevole sui conti di Saipem, che ha chiuso il 2020 con un rosso superiore al miliardo...

Al via dal prossimo anno il servizio small scale della FSRU Toscana di OLT Offshore

La FSRU Toscana avvierà le operazioni di small scale GNL a gennaio 2022, mentre già nei prossimi mesi lancerà un sondaggio di mercato e...

Nuove date per l’OMC 2021, che si svolgerà a Ravenna dal 28 al 30 settembre

La 15esima edizione della fiera OMC (Offshore Mediterranean Conference) di Ravenna non si svolgerà a maggio, come inizialmente previsto, ma dal 28 al 30...

Shell lancia anche in Italia la sua gamma di lubrificanti ‘carbon neutral’

Shell ha annunciato oggi il lancio della gamma di lubrificanti Carbon Neutral, ovvero a impatto zero di CO2e, disponibile in Italia e nei principali...

Saipem ottiene una maxi-commessa per un progetto di gas offshore in Qatar

Saipem ha messo a segno un ‘colpo’ di notevole entità in Qatar, dove ha ottenuto dalla compagnia statale Qatargas un contratto da ben 1,7...