martedì, Dicembre 6, 2022

ExxonMobil scopre nuove riserve di petrolio nella Guyana

Must read

Snam acquista 5 i nuovi impianti di biogas agricolo in Veneto e Friuli Venezia-Giulia

IES Biogas, controllata di Snam4Environment, società del gruppo Snam attiva nel settore del biometano e dell'economia circolare, ha acquistato cinque impianti di biogas agricolo...

Eni si candida in UK per una licenza di stoccaggio di CO2 nel giacimento di Hewett

Eni UK annuncia di aver sottoposto alla North Sea Transition Authority (NSTA) la candidatura per una licenza di stoccaggio di anidride carbonica nel giacimento...

YPFB investirà nel sistema di distribuzione del gas naturale di Puerto Suárez

Il sistema di distribuzione del gas naturale andrà a beneficio del settore produttivo della città di Puerto Suárez (al confine con il Brasile), poiché...

Eni compie una nuova importante scoperta di gas a largo di Cipro

Eni annuncia una importante scoperta di gas con il pozzo Cronos-1, nel Blocco 6, a circa 160 chilometri al largo di Cipro, in una...

La compagnia petrolifera americana ha confermato una nuova scoperta di petrolio nelle acque profonde della Guyana con il pozzo Uaru-2, situato nel blocco Stabroek, raggiungendo così un volume complessivo di 9 miliardi di barili equivalenti di petrolio (Boe).

Durante i lavori di esplorazione, la perforazione del pozzo Uaru-2 ha scoperto uno strato di 36,7 m di petrolio di alta qualità. Il nuovo giacimento si trova a una profondità di 1.725 m a circa 11 km a sud del pozzo Uaru-1.

Nel frattempo due mesi fa, ExxonMobil si è assicurata la sesta nave di perforazione, la Noble Sam Croft, con la quale intensificherà le attività di esplorazione al largo della Guyana.

La compagnia americana ha appena avviato il quarto progetto, denominato Yellowtail, situato all’interno del medesimo blocco, che in base ai propri programmi inizierà la produzione verso la fine del 2025.

ExxonMobil inizierà sei progetti produttivi entro il 2027 che richiederanno un massimo di dieci imbarcazioni FPSO per sfruttare il patrimonio petrolifero consolidato in Guyana.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Snam acquista 5 i nuovi impianti di biogas agricolo in Veneto e Friuli Venezia-Giulia

IES Biogas, controllata di Snam4Environment, società del gruppo Snam attiva nel settore del biometano e dell'economia circolare, ha acquistato cinque impianti di biogas agricolo...

Eni si candida in UK per una licenza di stoccaggio di CO2 nel giacimento di Hewett

Eni UK annuncia di aver sottoposto alla North Sea Transition Authority (NSTA) la candidatura per una licenza di stoccaggio di anidride carbonica nel giacimento...

YPFB investirà nel sistema di distribuzione del gas naturale di Puerto Suárez

Il sistema di distribuzione del gas naturale andrà a beneficio del settore produttivo della città di Puerto Suárez (al confine con il Brasile), poiché...

Eni compie una nuova importante scoperta di gas a largo di Cipro

Eni annuncia una importante scoperta di gas con il pozzo Cronos-1, nel Blocco 6, a circa 160 chilometri al largo di Cipro, in una...

ExxonMobil scopre nuove riserve di petrolio

Il quinto progetto nel blocco Stabroek condotto dalla compagnia ExxonMobil, prende di mira i tre grandi giacimenti di Uaru, Mako e Snoek. Il pozzo Snoek-1...