sabato, Settembre 18, 2021

Attacco cibernetico alla rete di oleodotti degli Stati Uniti

Must read

Snam partecipa a Biogas Italy per promuovere la transizione energetica e la decarbonizzazione del settore dei trasporti

Snam sarà presente a Biogas Italy, l’evento dedicato al biogas e biometano agricolo che avrà luogo a Roma i prossimi 22 e 23 settembre...

Ecuador. I lavori di riparazione dell’unità FCC della raffineria di Esmeraldas sono stati completati

La compagnia statale Petroecuador ha annunciato che i lavori di manutenzione, riparazione e avviamento dell'Unità di cracking catalitico (FCC) della Raffineria Esmeraldas sono stati...

Pemex cancella i contratti con Vitol a causa di uno scandalo di corruzione

La compagnia Petróleos Mexicanos (Pemex) ha annullato tre contratti con Vitol, a causa di un episodio di corruzione negli Stati Uniti che ha coinvolto...

Carburanti sostenibili per il trasporto pubblico – il commento di Andrea Arzà e Assogasliquidi-Federchimica

Andrea Arzà, AD di Liquigas e presidente di Assogasliquidi-Federchimica, è intervenuto in merito al recente invito del Parlamento al Governo nell’estendere l’uso di veicoli...

La compagnia Colonial Pipeline ha dovuto chiudere le valvole alla propria rete di oleodotti di 8850 km che trasportano il 45% di petrolio che rifornisce la costa ovest degli Stati Uniti.

Questa volta non è stata la rottura di un tubo, ma l’attacco informatico di una squadra di hacker.

L’oleodotto, con una capacità di 2,5 milioni di barili al giorno, trasporta benzina e carburante per aerei lungo la costa orientale del paese dai campi petroliferi del Texas al porto di New York.

Un tale attacco potrebbe essere stato provocato da un tipo di malaware o un ransomware, che richiede il pagamento di ingenti somme di denaro per sbloccare i file o sistemi informatici.

In risposta a questo attacco informatico, abbiamo bloccato in modo preventivo alcuni sistemi per contenere la minaccia, che ha provocato l’interruzione una parte delle operazioni della pipeline e quindi la fornitura di carburante ai nostri clienti“, ha riferito la società nel comunicato stampa.

In questo momento l’FBI sta eseguendo le indagini, ma per quanto riguarda le infrastrutture strategiche di questo tipo, é stata coinvolta anche la “Cybersecurity and Infrastructure Security Agency” che appartiene al Dipartimento per la Sicurezza Nazionale.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Snam partecipa a Biogas Italy per promuovere la transizione energetica e la decarbonizzazione del settore dei trasporti

Snam sarà presente a Biogas Italy, l’evento dedicato al biogas e biometano agricolo che avrà luogo a Roma i prossimi 22 e 23 settembre...

Ecuador. I lavori di riparazione dell’unità FCC della raffineria di Esmeraldas sono stati completati

La compagnia statale Petroecuador ha annunciato che i lavori di manutenzione, riparazione e avviamento dell'Unità di cracking catalitico (FCC) della Raffineria Esmeraldas sono stati...

Pemex cancella i contratti con Vitol a causa di uno scandalo di corruzione

La compagnia Petróleos Mexicanos (Pemex) ha annullato tre contratti con Vitol, a causa di un episodio di corruzione negli Stati Uniti che ha coinvolto...

Carburanti sostenibili per il trasporto pubblico – il commento di Andrea Arzà e Assogasliquidi-Federchimica

Andrea Arzà, AD di Liquigas e presidente di Assogasliquidi-Federchimica, è intervenuto in merito al recente invito del Parlamento al Governo nell’estendere l’uso di veicoli...

Costi del gas in aumento e corsa alla transizione ecologica – le posizioni del Premier Draghi e del Ministro Cingolani

Decarbonizzazione e transizione alle energie rinnovabili. Ospite al quindicesimo forum economico italo-tedesco “Ripartiamo con l’Italia”, svoltosi di recente a Cernobbio, il Presidente del Consiglio Mario...