FINCANTIERI: CONTRATTO NEGLI USA PER LA COSTRUZIONE DI UNA BUNKER BARGE A GNL

Fincantieri ha ottenuto un nuovo contratto negli Stati Uniti per la costruzione di una bunker barge, una chiatta destinata a trasportare gas naturale liquefatto e a effettuare operazioni bunkeraggio navale lungo le coste e nelle vie d’acqua interne del Paese.

Ad assegnare il contratto a Fincantieri Bay Shipbuilding – controllata del gruppo italiano che gestisce un cantiere navale a Sturgeon Bay, nello stato del Wisconsin – è stata Polaris New Energy (PNE), nuova società costituita da NorthStar Midstream, entità controllata dal gestore di fondi d’investimento Oaktree Capital Management con lo scopo di offrire al mercato interno degli usa servizi di trasporto, distribuzione e bunkeraggio di GNL.

La nuova barge che verrà realizzata da Fincantieri sarà in grado di trasportare 5.400 metri cubi di gas liquefatto, tramite l’assistenza di un apposito rimorchiatore, e opererà inizialmente lungo la costa orientale degli USA. La barge si rifornirà di GNL presso JAX LNG, un nuovo impianto di produzione del GNL ubicato a Jacksonville, in Florida, creato tramite una partnership tra la stessa NorthStar e Pivotal LNG.

La chiatta sarà dotata di 4 cisterne IMO Type C da 1.350 metri cubi ciascuna, e disporrà di un sistema di gestione del carico prodotto da Wartsila.

Tim Casey, Executive President del business LNG per NorthStar Midstream, ha commentato: “La costruzione di questa chiatta consentirà di incrementare la nostra capacità di consegna di GNL in modo economico e sicuro ai clienti. Con la continua crescita del mercato americano del gas il GNL è diventato il carburante alternativo più competitivo e sostenibile. Molte aziende americane guardano con crescente attenzione a questo combustibile e quello che abbiamo appena compiuto è un primo passo nella strategia di Oaktree e NorthStar per creare una piattaforma completa di soluzioni logistiche per il GNL dedicata al mercato americano”.

Todd Thayse, Vice President e General Manager di Fincantieri Bay Shipbuilding, ha aggiunto: “L’ingresso nel mercato americano delle bettoline per il bunkeraggio di GNL riveste un’importanza strategica per il nostro gruppo. Farlo in partnership con NorthStar ci consente di far parte di un’industria in forte ascesa. In questo progetto porteremo tutta l’esperienza internazionale di Fincantieri”.

 

Related posts