venerdì, Maggio 20, 2022

GIE PUBBLICA LE MAPPE AGGIORNATE DELLE INSTALLAZIONI DI SMALL SCALE GNL E BIOGAS IN EUROPA

Must read

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

L’acciaio Oil & Gas di Scandiuzzi sceglie le rough terrain di Terex

Scandiuzzi Steel Constructions, azienda con oltre 50 anni di esperienza nella fornitura di soluzioni ingegneristiche e attrezzature per le costruzioni e l’industria dell’Oil &...

Paolo Gallo (Italgas): “Il piano RePower Eu accelera la transizione ecologica, una sfida enorme per noi distributori”

Paolo Gallo, a.d. Italgas, è intervenuto in merito al programma europeo RePower Eu, ovvero il piano con cui ci si allontanerebbe dalla dipendenza dal...

L’associazione europea degli operatori di reti per il trasporto e la distribuzione di gas, GIE (Gas Infrastructure Europe), ha pubblicato sul proprio sito internet l’aggiornamento delle mappe europee del gas.

Si tratta nello specifico – spiega Federmetano, che con una nota ha dato notizia di questa iniziativa di GIE – della ‘mappa LNG Small Scale 2020’, che fornisce una panoramica delle infrastrutture e dei servizi disponibili, in costruzione e pianificati in Europa.

“Il LNG usato come carburante nel trasporto marittimo, stradale è la soluzione energetica nelle destinazioni off-grid e si sta diffondendo in tutta Europa” spiega Federmetano. “La mappa del LNG Small Scale su piccola scala GIE fornisce all’industria del GNL e alle parti interessate una panoramica delle infrastrutture e dei servizi disponibili, in costruzione e pianificati in Europa”.

La mappa elaborata da GIE è invece quella del biometano 2020 in Europa, con l’elenco di tutte le installazioni di biometano conosciute e funzionanti nel Vecchio Continente.

“È stata realizzata – scrive Federmetano – con le informazioni raccolte da associazioni nazionali di biogas, agenzie energetiche e aziende. La mappa fornisce dettagli specifici su ciascun impianto di biometano, inclusi il collegamento alla rete del gas, la capacità di immissione, il processo di aggiornamento e la data di inizio dell’operazione. Sono inoltre indicati punti di interconnessione e condutture transfrontalieri. La mappa fornisce ulteriori dati sull’evoluzione del mercato europeo del biometano, la distribuzione di impianti nei paesi europei e le previsioni sulla produzione indigena di gas naturale e biometano in Europa fino al 2037”.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

L’acciaio Oil & Gas di Scandiuzzi sceglie le rough terrain di Terex

Scandiuzzi Steel Constructions, azienda con oltre 50 anni di esperienza nella fornitura di soluzioni ingegneristiche e attrezzature per le costruzioni e l’industria dell’Oil &...

Paolo Gallo (Italgas): “Il piano RePower Eu accelera la transizione ecologica, una sfida enorme per noi distributori”

Paolo Gallo, a.d. Italgas, è intervenuto in merito al programma europeo RePower Eu, ovvero il piano con cui ci si allontanerebbe dalla dipendenza dal...

Eni sigla un accordo in Congo per l’aumento della produzione e fornitura di GNL

Si è conclusa con successo la missione di Eni in Congo. A Brazzaville, l’amministratore delegato Claudio Descalzi ha firmato una lettera d’intenti con il...