mercoledì, Maggio 18, 2022

TOTAL DEBUTTA SUL MERCATO ITALIANO DEL GNL

Must read

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

L’acciaio Oil & Gas di Scandiuzzi sceglie le rough terrain di Terex

Scandiuzzi Steel Constructions, azienda con oltre 50 anni di esperienza nella fornitura di soluzioni ingegneristiche e attrezzature per le costruzioni e l’industria dell’Oil &...

Paolo Gallo (Italgas): “Il piano RePower Eu accelera la transizione ecologica, una sfida enorme per noi distributori”

Paolo Gallo, a.d. Italgas, è intervenuto in merito al programma europeo RePower Eu, ovvero il piano con cui ci si allontanerebbe dalla dipendenza dal...

Nell’ambito delle azioni messe in campo per raggiungere l’obiettivo “Net Zero by 2050”, il gruppo francese Total ha deciso di fare il suo ingresso nel mercato italiano del gas naturale liquefatto (GNL).

La nuova offerta di Total Italia si rivolge al trasporto stradale, per i camion a GNL, ma anche alle aziende del settore industriale (per i propri impianti di produzione) e a quelle del settore navale (per le proprie flotte di navi alimentate a gas).

“L’obiettivo climatico recentemente annunciato dal Gruppo è il filo conduttore e deve essere il punto di riferimento imprescindibile per guidare lo sviluppo di tutti i prodotti e le attività di Total Italia”, ha commentato Filippo Redaelli, amministratore delegato Total Italia. “I mercati dell’energia si stanno evolvendo in risposta alle aspettative della società in termini di mobilità e di tematiche climatiche e ambientali. Total è impegnata nel fornire ai suoi clienti un’energia disponibile, al miglior costo e più pulita: il Gnl costituisce al momento la migliore opzione per fornire energia, riducendo emissioni ed impatto ambientale e offrendo, allo stesso tempo, soluzioni professionali pensate per il mondo dell’autotrasporto, dell’industria e della marina.”

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

L’acciaio Oil & Gas di Scandiuzzi sceglie le rough terrain di Terex

Scandiuzzi Steel Constructions, azienda con oltre 50 anni di esperienza nella fornitura di soluzioni ingegneristiche e attrezzature per le costruzioni e l’industria dell’Oil &...

Paolo Gallo (Italgas): “Il piano RePower Eu accelera la transizione ecologica, una sfida enorme per noi distributori”

Paolo Gallo, a.d. Italgas, è intervenuto in merito al programma europeo RePower Eu, ovvero il piano con cui ci si allontanerebbe dalla dipendenza dal...

Eni sigla un accordo in Congo per l’aumento della produzione e fornitura di GNL

Si è conclusa con successo la missione di Eni in Congo. A Brazzaville, l’amministratore delegato Claudio Descalzi ha firmato una lettera d’intenti con il...