giovedì, Gennaio 20, 2022

Gli Stati Uniti continuano a proteggere le raffineria di CITGO

Must read

Nel 2021 le esportazioni di PDVSA sono aumentate del 66%

Secondo i dati di PDVSA Il livello medio delle esportazioni di petrolio dal Venezuela ha raggiunto il livello di 628.900 barili al giorno nel...

Argentina. Vaca Muerta potrebbe esportare 13.000 milioni di euro l’anno

Il presidente dell'Istituto Argentino del Petrolio e del Gas (IAPG), ha pubblicato un’analisi dello scenario del settore degli idrocarburi di fronte alla transizione energetica...

Ecuador aumenta le sue vendite annuali di petrolio del 51%

Secondo le cifre annunciate dal Ministero di Energia, il paese ha aumentato le vendite di petrolio del 51%, passando da 4.150 milioni di euro...

Perù. La raffineria di Talara entrerà in servizio ad aprile

La compagnia Petroperú ha annunciato che la nuova raffineria di Talara entrerà in funzione gradualmente a partire dal mese di aprile. Il complesso contribuirà...

Il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha posticipato di tre mesi un ordine che impedisce ai creditori della compagnia petrolifera statale venezuelana (PDVSA) di assumere il controllo della raffineria statunitense Citgo a causa dei ritardi nei pagamenti del 2020.

L’ordinanza emessa dall’OFAC, scaduta il 21 luglio, ora è stata prorogata fino al 21 ottobre.

Con questa misura gli Stati Uniti dimostrano una certa continuità nell’applicazione delle sanzioni emesse dell’ex amministrazione Trump, anche se molti analisti sperano che l’amministrazione Biden alla fine conceda al Venezuela qualche sollievo per motivi umanitari.

PDVSA ha mancato un pagamento obbligazionario molto importante scaduto in ottobre del 2019, aprendo così la possibilità di perdere la raffineria statunitense Citgo, il suo asset estero più importante da un punto di vista economico.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Nel 2021 le esportazioni di PDVSA sono aumentate del 66%

Secondo i dati di PDVSA Il livello medio delle esportazioni di petrolio dal Venezuela ha raggiunto il livello di 628.900 barili al giorno nel...

Argentina. Vaca Muerta potrebbe esportare 13.000 milioni di euro l’anno

Il presidente dell'Istituto Argentino del Petrolio e del Gas (IAPG), ha pubblicato un’analisi dello scenario del settore degli idrocarburi di fronte alla transizione energetica...

Ecuador aumenta le sue vendite annuali di petrolio del 51%

Secondo le cifre annunciate dal Ministero di Energia, il paese ha aumentato le vendite di petrolio del 51%, passando da 4.150 milioni di euro...

Perù. La raffineria di Talara entrerà in servizio ad aprile

La compagnia Petroperú ha annunciato che la nuova raffineria di Talara entrerà in funzione gradualmente a partire dal mese di aprile. Il complesso contribuirà...

Messico. Pemex riceverà le chiavi di Deer Park il 20 gennaio

Petróleos Mexicanos (Pemex) assumerà il controllo della raffineria di Deer Park, situata in Texas il 20 gennaio, questo è quanto emerge dalla chiusura dell'accordo...