venerdì, Aprile 23, 2021

IN BULGARIA NUOVO APPALTO PER IL SOUTH STREAM

Must read

Il RINA affiancherà il gruppo olandese Vopak nello sviluppo del business relativo al GNL

Il gruppo genovese RINA ha firmato con Vopak LNG un accordo quadro per la fornitura di servizi di ingegneria a consulenza finalizzati a supportare...

La Turchia prende in consegna la sua prima FSRU con bandiera nazionale

E’ arrivata nel porto di Dörtyol, città nella provincia di Hatay, la FSRU Ertuglrul Gazi, la terza Floating Storage and Rigassification Unit attiva nel...

L’Eni studia uno spin-off del business oil&gas in West Africa e Medio Oriente

L’Eni starebbe pensando ad uno spin-off di tutto il business oil&gas di West Africa e Medio Oriente, con l’obbiettivo di raccogliere risorse con cui...

Total rivede i suoi piani per il Sudafrica: stop a nuove esplorazioni e focus sui giacimenti già scoperti

Total ha deciso di rivedere completamente i suoi piani di investimento in Sudafrica, concentrando tempo e risorse nello sfruttamento di due giacimenti recentemente scoperti...

l Ministero dei Lavori Pubblici e sviluppo regionale ha annunciato un nuovo appalto pubblico per la costruzione della zona marittima del gasdotto “South Stream”. Si cerca un esecutore in grado di preparare una metodologia che determini l’importo della compensazione per la costituzione di un diritto di servitù sulla spiaggia “Pasha Dere” vicino Varna e di effettuare una valutazione del diritto di costruire sul fondo del mare. Il valore stimato del contratto è di 66 000 leva e il termine per la presentazione delle offerte è il 9 aprile 2015. Per la parte bulgara del tratto marittimo del “South Stream” esiste un piano regolatore dettagliato, entrato in vigore ed approvato dal Ministro dello sviluppo regionale. Per ora la Repubblica della Bulgaria non ha ricevuto nessuna notifica ufficiale di cancellazione del progetto di gasdotto “South Stream”, quindi è tenuta ad adempiere agli obblighi derivanti dal contratto per evitare eventuali azioni legali e sanzioni finanziarie.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Il RINA affiancherà il gruppo olandese Vopak nello sviluppo del business relativo al GNL

Il gruppo genovese RINA ha firmato con Vopak LNG un accordo quadro per la fornitura di servizi di ingegneria a consulenza finalizzati a supportare...

La Turchia prende in consegna la sua prima FSRU con bandiera nazionale

E’ arrivata nel porto di Dörtyol, città nella provincia di Hatay, la FSRU Ertuglrul Gazi, la terza Floating Storage and Rigassification Unit attiva nel...

L’Eni studia uno spin-off del business oil&gas in West Africa e Medio Oriente

L’Eni starebbe pensando ad uno spin-off di tutto il business oil&gas di West Africa e Medio Oriente, con l’obbiettivo di raccogliere risorse con cui...

Total rivede i suoi piani per il Sudafrica: stop a nuove esplorazioni e focus sui giacimenti già scoperti

Total ha deciso di rivedere completamente i suoi piani di investimento in Sudafrica, concentrando tempo e risorse nello sfruttamento di due giacimenti recentemente scoperti...

L’Eni ottiene una nuova concessione onshore nell’emirato di Ras Al Khaimah

L’Eni ha ulteriormente rafforzato la sua presenza negli Emirati Arabi con una nuova concessione ‘terrestre’. Il gruppo italiano, tramite la controllata locale Eni RAK, ha...