sabato, Maggio 15, 2021

IN PENSIONE IL DIRETTORE COMMERCIALE DI SAIP LUIGI PROCOPIO, AL SUO POSTO LUCA CERESA

Must read

Petrobras firma il contratto per la costruzione della settima unità di Búzios

Petrobras ha firmato un contratto con la società Keppel Shipyard Limited per la costruzione della piattaforma P-78, la settima unità che si installerá nel...

Oxy perde 346 milioni di dollari nel primo trimestre

Occidental Petroleum, una delle compagnie Upstream più importanti degli Stati Uniti, ha dichiarato una perdita di 346 milioni di dollari nel primo trimestre 2021. I...

IEA: le scorte di petrolio tornano a livelli più normali

Dopo quasi un anno di forte limitazione dell'offerta da parte dei paesi dell'OPEC e dei suoi alleati, le scorte petrolifere mondiali che si sono...

Shell fa una grande scoperta di petrolio nel Golfo del Messico

Con la perforazione del pozzo Leopard, Shell ha trovato un giacimento di petrolio con uno spessore di oltre 183 metri, in questo momento gli...

Il Direttore Commerciale dell’azienda italiana Saip – nata nel 1978 e attiva nella progettazione e produzione di macchine per la lavorazione del poliuretano – Luigi Procopio è ufficialmente in pensione dal 1° giugno. Al suo posto è già subentrato Luca Ceresa.

Ad annunciarlo, “con emozioni contrastanti” è il Presidente di Saip Walter Pozzi (l’azienda è parte del gruppo Pozzi Industries), che ricorda: “Luigi, che tutti conoscono nel mondo del poliuretano, è arrivato in Saip nel 1993, portando con sé grande conoscenza e moltissima esperienza in fatto di macchine per il poliuretano. Insieme abbiamo viaggiato, negoziato accordi e condiviso grandi successi. Insieme abbiamo realizzato un sogno: rendere Saip una delle aziende leader nel mondo del poliuretano”.

Personalmente – ha quindi aggiunto Pozzi – “ho un debito di gratitudine verso Luigi, per la competenza e la passione che ha messo nel suo lavoro, doti che hanno contribuito in maniera determinante alla crescita della nostra azienda. Ora, caro Luigi, è tempo che tu ti goda la tua famiglia, tuo nipote e il tuo tempo libero. Complimenti per la tua straordinaria carriera, ti auguriamo tutto il meglio per il tuo futuro”.

Ceresa, dopo una serie di esperienza in alcune delle più importanti aziende del settore dei poliuretani, dove ha maturato una significativa esperienza in varie posizioni dirigenziali per oltre 25 anni, è entrato in Saip nel 2012 e da allora ha ricoperto il ruolo di Area Manager per le Americhe, l’Europa occidentale e il Nord Europa, con risultati che la stessa azienda ha definito “entusiasmanti”.

La conoscenza di Luca nei mercati delle macchine per poliuretano spazia in diversi paesi e le sue competenze commerciali e tecniche comprendono una vasta gamma di settori, vale a dire l’edilizia e le costruzioni, la refrigerazione, l’automotive, i mobili, i tubi preisolati, tra gli altri. Tutti ci congratuliamo con Luca per la nuova posizione e gli auguriamo buona fortuna e grande successo” ha concluso Pozzi.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Petrobras firma il contratto per la costruzione della settima unità di Búzios

Petrobras ha firmato un contratto con la società Keppel Shipyard Limited per la costruzione della piattaforma P-78, la settima unità che si installerá nel...

Oxy perde 346 milioni di dollari nel primo trimestre

Occidental Petroleum, una delle compagnie Upstream più importanti degli Stati Uniti, ha dichiarato una perdita di 346 milioni di dollari nel primo trimestre 2021. I...

IEA: le scorte di petrolio tornano a livelli più normali

Dopo quasi un anno di forte limitazione dell'offerta da parte dei paesi dell'OPEC e dei suoi alleati, le scorte petrolifere mondiali che si sono...

Shell fa una grande scoperta di petrolio nel Golfo del Messico

Con la perforazione del pozzo Leopard, Shell ha trovato un giacimento di petrolio con uno spessore di oltre 183 metri, in questo momento gli...

Il Suriname riceve offerte per meno del 50% delle zone offshore disponibili

Il Suriname ha ricevuto solo 10 offerte delle aree situate nelle acque poco profonde, ricevendo così proposte per 3 degli 8 blocchi che erano...