lunedì, Luglio 4, 2022

L’ARGENTINA PUNTA SU UN NUOVO GIACIMENTO DI SHALE GAS

Must read

Oltre 5.000 visitatori per Pipeline & Gas Expo e Hydrogen Expo

Chiudono i battenti tra la soddisfazione generale la seconda edizione del PIPELINE & GAS EXPO (PGE), la mostra-convegno interamente dedicata ai settori del “Mid-Stream”...

Sonatrach e Sinopec collaborano per la perforazione di nuovi pozzi petroliferi

La compagnia degli idrocarburi di stato algerina, Sonatrach, ha firmato un contratto per lo sviluppo di un giacimento petrolifero nell'estremo sud-est del Paese con...

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

Le autorità della regione di Santa Cruz, situata al sud dell’Argentina, e il direttore della Compagnia General de Combustibles (CGC) hanno firmato un memorandum d’intesa allo scopo di iniziare la perforazione del primo pozzo di shale gas situato nella formazione geologica di Palermo Aike.

L’accordo, che implica un investimento di 450 milioni dollari, prevede di garantire l’attività petrolifera e creare posti di lavoro nelle aree in cui opera la CGC nell’ambito del “Piano Gas Natural” 2020-2024 lanciato dal governo nazionale.

Il presidente dell’Istituto di Energia di Santa Cruz, ha annunciato che l’obiettivo piú importante in questo momento é quello di concentrare tutti gli sforzi per perforare il primo pozzo, attraverso il quale si potrà conoscere il vero potenziale del giacimento e quindi iniziare ad aprire nuovi mercati sia nazionali che internazionali.

In questa prima fase il costo per la perforazione del pozzo di esplorazione programmato sarà di 10 milioni di dollari.

Il CEO della compagnia CGC Hugo Eunerkian, ha affermato che questo accordo con la provincia, raggiunto con l’intermediazione dei sindacati del settore, porterà grandi benefici per tutta la regione nei prossimi anni.

Oltre il 90% della produzione e le riserve della compagnia si trovano nel giacimento Australe della provincia.

Infatti fin dal 2015, anno in cui l’azienda ha cominciato ad esplorare quest’area, ha potuto osservare il grande potenziale di questo giacimento di gas shale e poco a poco si sono consolidati i primi investimenti.

Secondo lo studio effettuato dall’Istituto Argentino del Gas e petrolio (IAPG) le riserve di idrocarburi nell’area australe del paese sono di 1135 milioni di barili equivalenti di petrolio, seconde solamente a quelle del giacimento di Neuquen, che raggiunge 1280 milioni di barili equivalenti di petrolio.

 

 

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Oltre 5.000 visitatori per Pipeline & Gas Expo e Hydrogen Expo

Chiudono i battenti tra la soddisfazione generale la seconda edizione del PIPELINE & GAS EXPO (PGE), la mostra-convegno interamente dedicata ai settori del “Mid-Stream”...

Sonatrach e Sinopec collaborano per la perforazione di nuovi pozzi petroliferi

La compagnia degli idrocarburi di stato algerina, Sonatrach, ha firmato un contratto per lo sviluppo di un giacimento petrolifero nell'estremo sud-est del Paese con...

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

L’acciaio Oil & Gas di Scandiuzzi sceglie le rough terrain di Terex

Scandiuzzi Steel Constructions, azienda con oltre 50 anni di esperienza nella fornitura di soluzioni ingegneristiche e attrezzature per le costruzioni e l’industria dell’Oil &...