sabato, Giugno 22, 2024

MAIRE TECNIMONT ANNUNCIA UN NUOVO CONTRATTO PER LA CONTROLLATA STAMICARBON

Must read

Equinor svilupperà due impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord

La Norvegese Equinor si è aggiudicata due contratti per lo sviluppo di altrettanti impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord. Si prevede...

TotalEnergies e NNPCL espandono le perforazioni in Nigeria

Il colosso francese TotalEnergies e la Nigerian National Petroleum Corporation Ltd, società petrolifera nigeriana, detengono la partecipazione della licenza OML 58 con un rapporto...

Shell acquisirà Pavilion Energy

Shell Plc, tramite la sua sussidiaria Shell Eastern Trading Pte. Ltd, ha annunciato l'intenzione di acquisire la società energetica Pavilion Energy, di Singapore, controllata...

Vallourec fornirà i suoi prodotti ad Equinor

Vallourec, azienda francese leader nella soluzione di prodotti tubolari di alto livello per le industrie energetiche e dell'oil&gas ha firmato un accordo della durata...

Stamicarbon, controllata del gruppo Maire Tecnimont dedicata al licensing e all’innovazione, si è aggiudicata un contratto che prevede servizi di licensing, Process Design Package (PDP) e la fornitura di equipment proprietario per un nuovo impianto di sintesi e granulazione urea per ShchekinoAzot da realizzare a Pervomayskiy, regione di Tula, in Russia.

ShchekinoAzot – spiega Maire Tecnimont in una nota – è una delle principali aziende russe attive nel mercato delle materie prime e dei prodotti per l’industria chimica, a livello nazionale e internazionale.

Lo scopo del lavoro di Stamicarbon prevede il licensing e il PDP per un impianto urea con una capacità di 2.000 mtpd (tonnellate metriche al giorno), compresa la fornitura di equipment proprietario. L’unità di sintesi urea utilizzerà il Pool Reactor Design e il Flash Design di Stamicarbon, che semplificano il processo di sintesi, riducono i costi di investimento ed il consumo di vapore. Lo stripper ad alta pressione ed il pool reactor Safurex® saranno dotati di un sistema di misurazione altamente innovativo.

L’unità di granulazione urea utilizzerà il design ottimizzato di Stamicarbon e la tecnologia MicroMist ™ Venturi scrubber. Il gas-scrubber multistadio ad alte prestazioni è progettato per rimuovere particelle di urea e gas di ammoniaca con la massima efficienza. È in grado di soddisfare i più severi livelli di emissioni recuperando la polvere fino a livello submicronico e rimuovendo in modo efficiente l’ammoniaca attraverso l’iniezione di una soluzione acida, oltre a ridurre al minimo il consumo energetico mantenendo bassa la caduta di pressione.

Questo risultato – conclude Maire Tecnimont nella sua nota – conferma ulteriormente la leadership globale del gruppo nel licensing dei fertilizzanti, nonché l’affidabilità della propria value proposition technology-driven, focalizzata su progetti a valore aggiunto e con margini più elevati, grazie alle proprie eccellenti competenze distintive.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Equinor svilupperà due impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord

La Norvegese Equinor si è aggiudicata due contratti per lo sviluppo di altrettanti impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord. Si prevede...

TotalEnergies e NNPCL espandono le perforazioni in Nigeria

Il colosso francese TotalEnergies e la Nigerian National Petroleum Corporation Ltd, società petrolifera nigeriana, detengono la partecipazione della licenza OML 58 con un rapporto...

Shell acquisirà Pavilion Energy

Shell Plc, tramite la sua sussidiaria Shell Eastern Trading Pte. Ltd, ha annunciato l'intenzione di acquisire la società energetica Pavilion Energy, di Singapore, controllata...

Vallourec fornirà i suoi prodotti ad Equinor

Vallourec, azienda francese leader nella soluzione di prodotti tubolari di alto livello per le industrie energetiche e dell'oil&gas ha firmato un accordo della durata...

Snam soddisfatta dell’indipendenza dal gas russo

Stefano Venier, CEO di Snam, ha partecipato venerdì 14 giugno ad un incontro organizzato dal  MIB Trieste School of Management, di cui egli stesso...