lunedì, Aprile 15, 2024

Messico. CNH rivede al ribasso le prospettive di produzione di Pemex

Must read

Novità al vertice: Maurizio Coratella è il nuovo Vicepresidente di McDermott

Maurizio Coratella, aresino classe 1965, è stato nominato Vicepresidente esecutivo e Direttore operativo di McDermott International Ltd, presso cui presterà servizio a partire dal...

Nuova scoperta di Petrobras in acque profonde

Nel bacino del Potiguar, a circa 190 chilometri da Fortaleza, in Brasile, Petrobras ha scoperto un accumulo di petrolio in acque ultra profonde a...

Pichetto Fratin: “Gas indispensabile fino al 2050”

Nel corso di un'intervista rilasciata dal Ministro dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica Gilberto Pichetto Fratin a Simone Spetia e andata in onda durante la...

TotalEnergies si espande in Texas

La multinazionale francese TotalEnergies ha acquisito il 20% della partecipazione al progetto Dorado nell'ambito del giacimento di gas naturale Eagle Ford, in Texas, detenuto...

L’ambizioso obiettivo petrolifero di Pemex previsto prima della fine del mandato del presidente Andrés Manuel López Obrador ha subito una revisione al ribasso del 9%, nel tentativo di concludere il 2024 con una produzione di 2.164.000 barili al giorno.

Un anno fa, il Piano Industriale 2019-2024, la produzione fissata era di 2.380.000 barili al giorno, ovvero 216.000 barili al di sopra di quella prevista dalla compagnia petrolifera nazionale per questo 2021.

Tuttavia nel documento, Pemex riconosce un certo ritardo, dove le compagnie petrolifere affrontano grandi sfide tecnologiche, tra cui quelle legate all’affrontare condizioni dei giacimenti messicani, che rendono l’esplorazione e lo sviluppo di nuovi giacimenti offshore e onshore sempre più complessi.

In questo contesto, Pemex prevede una produzione il 2021 di 1.944.000 barili al giorno,2.033.000 barili al giorno entro il 2022, 2.079.000 barili entro il 2023 e 2.161.000 barili entro il 2025.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Novità al vertice: Maurizio Coratella è il nuovo Vicepresidente di McDermott

Maurizio Coratella, aresino classe 1965, è stato nominato Vicepresidente esecutivo e Direttore operativo di McDermott International Ltd, presso cui presterà servizio a partire dal...

Nuova scoperta di Petrobras in acque profonde

Nel bacino del Potiguar, a circa 190 chilometri da Fortaleza, in Brasile, Petrobras ha scoperto un accumulo di petrolio in acque ultra profonde a...

Pichetto Fratin: “Gas indispensabile fino al 2050”

Nel corso di un'intervista rilasciata dal Ministro dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica Gilberto Pichetto Fratin a Simone Spetia e andata in onda durante la...

TotalEnergies si espande in Texas

La multinazionale francese TotalEnergies ha acquisito il 20% della partecipazione al progetto Dorado nell'ambito del giacimento di gas naturale Eagle Ford, in Texas, detenuto...

McDermott firma un grosso contratto in Malesia

A distanza di 14 anni dal primo progetto malese, McDermott ottiene un nuovo contratto, dal valore compreso tra 1 e 50 milioni di dollari,...