sabato, Giugno 22, 2024

Oltre 5.000 visitatori per Pipeline & Gas Expo e Hydrogen Expo

Must read

Equinor svilupperà due impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord

La Norvegese Equinor si è aggiudicata due contratti per lo sviluppo di altrettanti impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord. Si prevede...

TotalEnergies e NNPCL espandono le perforazioni in Nigeria

Il colosso francese TotalEnergies e la Nigerian National Petroleum Corporation Ltd, società petrolifera nigeriana, detengono la partecipazione della licenza OML 58 con un rapporto...

Shell acquisirà Pavilion Energy

Shell Plc, tramite la sua sussidiaria Shell Eastern Trading Pte. Ltd, ha annunciato l'intenzione di acquisire la società energetica Pavilion Energy, di Singapore, controllata...

Vallourec fornirà i suoi prodotti ad Equinor

Vallourec, azienda francese leader nella soluzione di prodotti tubolari di alto livello per le industrie energetiche e dell'oil&gas ha firmato un accordo della durata...

Chiudono i battenti tra la soddisfazione generale la seconda edizione del PIPELINE & GAS EXPO (PGE), la mostra-convegno interamente dedicata ai settori del “Mid-Stream” e delle reti distributive dell’“Oil, Gas & Water”, e la prima edizione dell’HYDROGEN EXPO, la principale kermesse italiana rivolta alla filiera dell’idrogeno. Oltre 5 mila i visitatori che tra l’8 e il 10 giugno hanno varcato i cancelli dei padiglioni Uno e Due del Piacenza Expo; 200 gli espositori accreditati; 10 le conferenze e workshop organizzati; oltre 60 i patrocini raccolti dai due eventi, tra i quali quelli di tre Ministeri (Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili e Ministero della Transizione Ecologica). Sono alcuni numeri delle due fiere organizzate da MEDIAPOINT & EXHIBITIONS. Un grande successo, tanto che FABIO POTESTA’, Direttore della società, ha annunciato che HYDROGEN EXPO tornerà dal 17 al 19 maggio 2023 con la seconda edizione, sempre negli spazi del Piacenza Expo.

“I dati globali che abbiamo registrato sull’afflusso del pubblico sono molto incoraggianti, soprattutto per quanto riguarda HYDROGEN EXPO, dove il numero dei visitatori è stato veramente massiccio, tenendo anche conto che si trattava della prima edizione della mostra-mercato”, commenta FABIO POTESTA’, «Ma i risultati sono stati estremamente positivi per entrambe le manifestazioni. Sicuramente ha giocato a favore del successo delle due kermesse l’unicità di una fiera come PIPELINE & GAS EXPO (PGE) a livello internazionale, così come il livello di preparazione e competitività di HYDROGEN EXPO per la filiera italiana dell’idrogeno. I due settori, quello dell’idrogeno e quello dell’Utility Construction, sono sinergici e complementari, destinati a una sempre maggior cooperazione. Per questo invieremo il nostro catalogo ufficiale delle due fiere che è stato omaggiato a tutti coloro che sono venuti a visitare le mostre piacentine, anche a migliaia di aziende italiane e straniere delle due filiere, invitandole alla seconda edizione della HYDROGEN EXPO, che tornerà al Piacenza Expo nel mese di maggio del 2023 e sarà ancora più grande e internazionale. Collateralmente all’esposizione – e come tradizione a tutti i nostri eventi specialistici – verranno assegnati anche i primi Hydrogen Awards, che saranno conferiti nel corso di un evento di gala in una delle bellissime location piacentine”.

Altro motivo di grande soddisfazione, il network e le sinergie che le due fiere sono riuscite a creare tra le imprese coinvolte nella progettazione, costruzione e manutenzione di gasdotti, oleodotti e acquedotti, reti di distribuzione gas (primarie e secondarie) e idrica e i relativi fornitori di impianti, macchine, attrezzature e materiali e i player della filiera dell’idrogeno. Un network produttivo che ha potuto svilupparsi grazie anche al ricchissimo palinsesto di incontri, workshop e convegni, che ha affiancato le due kermesse piacentine, reso possibile dall’impegno di numerose realtà associative tra le quali ANIE Energia, ANIMA Confindustria, ANIMP, H2IT e OICE.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Equinor svilupperà due impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord

La Norvegese Equinor si è aggiudicata due contratti per lo sviluppo di altrettanti impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord. Si prevede...

TotalEnergies e NNPCL espandono le perforazioni in Nigeria

Il colosso francese TotalEnergies e la Nigerian National Petroleum Corporation Ltd, società petrolifera nigeriana, detengono la partecipazione della licenza OML 58 con un rapporto...

Shell acquisirà Pavilion Energy

Shell Plc, tramite la sua sussidiaria Shell Eastern Trading Pte. Ltd, ha annunciato l'intenzione di acquisire la società energetica Pavilion Energy, di Singapore, controllata...

Vallourec fornirà i suoi prodotti ad Equinor

Vallourec, azienda francese leader nella soluzione di prodotti tubolari di alto livello per le industrie energetiche e dell'oil&gas ha firmato un accordo della durata...

Snam soddisfatta dell’indipendenza dal gas russo

Stefano Venier, CEO di Snam, ha partecipato venerdì 14 giugno ad un incontro organizzato dal  MIB Trieste School of Management, di cui egli stesso...