sabato, Maggio 15, 2021

PER IL BUSINESS DEL GNL ENEL ‘PESCA’ MANAGER DALLA RUSSA GAZPROM

Must read

Petrobras firma il contratto per la costruzione della settima unità di Búzios

Petrobras ha firmato un contratto con la società Keppel Shipyard Limited per la costruzione della piattaforma P-78, la settima unità che si installerá nel...

Oxy perde 346 milioni di dollari nel primo trimestre

Occidental Petroleum, una delle compagnie Upstream più importanti degli Stati Uniti, ha dichiarato una perdita di 346 milioni di dollari nel primo trimestre 2021. I...

IEA: le scorte di petrolio tornano a livelli più normali

Dopo quasi un anno di forte limitazione dell'offerta da parte dei paesi dell'OPEC e dei suoi alleati, le scorte petrolifere mondiali che si sono...

Shell fa una grande scoperta di petrolio nel Golfo del Messico

Con la perforazione del pozzo Leopard, Shell ha trovato un giacimento di petrolio con uno spessore di oltre 183 metri, in questo momento gli...

L’azienda energetica italiana Enel, per rafforzare il suo team specializzato nel trading di GNL (gas naturale liquefatto) di stanza a Singapore, ha deciso di attingere da chi di gas ne sa parecchio, ovvero il colosso russo del settore Gazprom.

A riferirlo è l’agenzia di stampa britannica Reuters, secondo cui Shailendra Srivastava, ex trader di GNL di Gazprom, si è recentemente spostato nell’ufficio di Singapore dell’Enel, come sarebbe riportato sia dal profilo Linkedin dello stesso Srivastava, sia da una fonte di settore che parlando con la Reuters ha confermato il ‘trasferimento’.

All’interno del gruppo Enel, il trader ha già assunto, da alcuni giorni, il nuovo ruolo di vertice delle operazione GNL nella regione Asia Pacifico.

In precedenza, presso Gazprom, Srivastava era stato LNG structured trading manager e poi head of LNG origination in Asia Pacific.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Petrobras firma il contratto per la costruzione della settima unità di Búzios

Petrobras ha firmato un contratto con la società Keppel Shipyard Limited per la costruzione della piattaforma P-78, la settima unità che si installerá nel...

Oxy perde 346 milioni di dollari nel primo trimestre

Occidental Petroleum, una delle compagnie Upstream più importanti degli Stati Uniti, ha dichiarato una perdita di 346 milioni di dollari nel primo trimestre 2021. I...

IEA: le scorte di petrolio tornano a livelli più normali

Dopo quasi un anno di forte limitazione dell'offerta da parte dei paesi dell'OPEC e dei suoi alleati, le scorte petrolifere mondiali che si sono...

Shell fa una grande scoperta di petrolio nel Golfo del Messico

Con la perforazione del pozzo Leopard, Shell ha trovato un giacimento di petrolio con uno spessore di oltre 183 metri, in questo momento gli...

Il Suriname riceve offerte per meno del 50% delle zone offshore disponibili

Il Suriname ha ricevuto solo 10 offerte delle aree situate nelle acque poco profonde, ricevendo così proposte per 3 degli 8 blocchi che erano...