giovedì, Febbraio 22, 2024

SAIPEM OTTIENE NUOVI CONTRATTI DI PERFORAZIONE IN AMBITO ONSHORE E OFFSHORE

Must read

Accordo tra Equinor e Deepak Fertilizers per fornitura di GNL

La norvegese Equinor ha firmato un accordo della durata di 15 anni con Deepak Fertilizers, società petrolchimica indiana, per la fornitura di gas naturale...

Cronos-2 estende le partecipazioni di Eni nel Blocco 6

Con un comunicato stampa Eni ha oggi annunciato che la trivellazione effettuata nel pozzo Cronos-2, al largo di Cipro, ha portato i risultati sperati....

Uno studio di Shell ha rivelato che la domanda globale di GNL è destinata a salire

Secondo lo studio “GNL Outlook 2024” effettuato da Shell, la domanda globale di gas naturale liquefatto salirà notevolmente entro il 2040. Il fattore principale di...

La raffineria Sarroch di Saras passa al gruppo Vitol

La società olandese Vitol ha acquisito il 35% delle azioni di Saras, storica azienda italiana attiva nel campo della raffinazione di petrolio fondata dalla famiglia Moratti nel...

In questi giorni di fine 2019 Saipem ha ottenuto una serie di nuovi contratti ed estensione di contratti esistenti relativi ad attività di perforazione sia onshore che offshore, per un valore complessivo di 1,7 miliardi di dollari.

I contratti relativi alla divisione Drilling Onshore – spiega il gruppo italiano in una nota –  riguardano 19 impianti di perforazione dislocati in Middle East, con potenza tra i 1500 ed i 2000 cavalli, e hanno durata compresa tra i tre ed i dieci anni. In aggiunta, nuovi contratti ed estensioni di altri già vigenti sono stati acquisiti nell’ambito di nuove commesse che verranno realizzate in Bolivia, Perù e Romania.

I contratti relativi alla divisione Drilling Offshore riguardano invece attività che si svolgeranno in Norvegia e in Angola.

Soddisfatto il CEO di Saipem Stefano Cao, che ha commentato: “L’acquisizione di questi contratti dimostra la solidità e affidabilità delle performance operative delle nostre divisioni Drilling. Saipem così rafforza ulteriormente la propria pluriennale presenza in aree strategiche del mondo”.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Accordo tra Equinor e Deepak Fertilizers per fornitura di GNL

La norvegese Equinor ha firmato un accordo della durata di 15 anni con Deepak Fertilizers, società petrolchimica indiana, per la fornitura di gas naturale...

Cronos-2 estende le partecipazioni di Eni nel Blocco 6

Con un comunicato stampa Eni ha oggi annunciato che la trivellazione effettuata nel pozzo Cronos-2, al largo di Cipro, ha portato i risultati sperati....

Uno studio di Shell ha rivelato che la domanda globale di GNL è destinata a salire

Secondo lo studio “GNL Outlook 2024” effettuato da Shell, la domanda globale di gas naturale liquefatto salirà notevolmente entro il 2040. Il fattore principale di...

La raffineria Sarroch di Saras passa al gruppo Vitol

La società olandese Vitol ha acquisito il 35% delle azioni di Saras, storica azienda italiana attiva nel campo della raffinazione di petrolio fondata dalla famiglia Moratti nel...

Claudio Descalzi incontra il presidente dell’Indonesia

L'Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi, si è recato a Giacarta per incontrare il Presidente della Repubblica indonesiano Joko Widodo. Il tema dell'incontro era...