lunedì, Giugno 17, 2024

SAIPEM OTTIENE NUOVI CONTRATTI DI PERFORAZIONE IN AMBITO ONSHORE E OFFSHORE

Must read

Vallourec fornirà i suoi prodotti ad Equinor

Vallourec, azienda francese leader nella soluzione di prodotti tubolari di alto livello per le industrie energetiche e dell'oil&gas ha firmato un accordo della durata...

Snam soddisfatta dell’indipendenza dal gas russo

Stefano Venier, CEO di Snam, ha partecipato venerdì 14 giugno ad un incontro organizzato dal  MIB Trieste School of Management, di cui egli stesso...

La joint venture TJN RUWAIS JV si aggiudica il contratto EPC per il progetto Ruwais LNG da ADNOC

Technip Energies, una società leader nel settore dell'ingegneria e della tecnologia per la transizione energetica, nonché leader di una joint venture con JGC e...

Matador Resources si espande nel Permiano

La società energetica indipendente Matador Resources Company, con sede negli Stati Uniti, ha annunciato l'intenzione di voler acquisire una partecipazione di trivellazione nel giacimento...

In questi giorni di fine 2019 Saipem ha ottenuto una serie di nuovi contratti ed estensione di contratti esistenti relativi ad attività di perforazione sia onshore che offshore, per un valore complessivo di 1,7 miliardi di dollari.

I contratti relativi alla divisione Drilling Onshore – spiega il gruppo italiano in una nota –  riguardano 19 impianti di perforazione dislocati in Middle East, con potenza tra i 1500 ed i 2000 cavalli, e hanno durata compresa tra i tre ed i dieci anni. In aggiunta, nuovi contratti ed estensioni di altri già vigenti sono stati acquisiti nell’ambito di nuove commesse che verranno realizzate in Bolivia, Perù e Romania.

I contratti relativi alla divisione Drilling Offshore riguardano invece attività che si svolgeranno in Norvegia e in Angola.

Soddisfatto il CEO di Saipem Stefano Cao, che ha commentato: “L’acquisizione di questi contratti dimostra la solidità e affidabilità delle performance operative delle nostre divisioni Drilling. Saipem così rafforza ulteriormente la propria pluriennale presenza in aree strategiche del mondo”.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Vallourec fornirà i suoi prodotti ad Equinor

Vallourec, azienda francese leader nella soluzione di prodotti tubolari di alto livello per le industrie energetiche e dell'oil&gas ha firmato un accordo della durata...

Snam soddisfatta dell’indipendenza dal gas russo

Stefano Venier, CEO di Snam, ha partecipato venerdì 14 giugno ad un incontro organizzato dal  MIB Trieste School of Management, di cui egli stesso...

La joint venture TJN RUWAIS JV si aggiudica il contratto EPC per il progetto Ruwais LNG da ADNOC

Technip Energies, una società leader nel settore dell'ingegneria e della tecnologia per la transizione energetica, nonché leader di una joint venture con JGC e...

Matador Resources si espande nel Permiano

La società energetica indipendente Matador Resources Company, con sede negli Stati Uniti, ha annunciato l'intenzione di voler acquisire una partecipazione di trivellazione nel giacimento...

Uniper taglia i ponti con Gazprom

La compagnia energetica internazionale Uniper, di base a Düsseldorf, ha deciso di risolvere i contratti di fornitura che la legavano alla russa Gazprom, dopo...