sabato, Luglio 31, 2021

SHALE GAS: SBARCA A ROVIGO IL PRIMO CARICO DI GNL PROVENIENTE DAGLI USA

Must read

TechnipFMC acquisisce TIOS AS

TechnipFMC ha recentemente comunicato di voler acquisire il restante 49% delle azioni di TIOS AS, la joint venture costituita nel 2018 in collaborazione con...

Saipem – conti in ribasso nel primo semestre 2021 e un piano strategico per guardare al futuro

I risultati del primo semestre 2021. Dopo aver chiuso il primo semestre 2021 con un risultato netto negativo di 779 milioni, attraverso le parole dell’AD...

Iveco fornirà a GLS 120 dei suoi nuovi camion S-WAY alimentati a gas naturale liquefatto

I nuovi camion della gamma S-WAY. Iveco ha recentemente presentato S-WAY, la nuova gamma di veicoli per il trasporto pesante on-road, in grado di offrire...

Eni collabora con BASF per sviluppare bio-propanolo avanzato dagli scarti industriali

Una nuova tecnologia per la filiera dei biocombustibili. La strategia di Eni di sostenere lo sviluppo della filiera dei biocombustibili di “generazione avanzata” continua e...

Anche l’Italia, come molti altri paesi europei, ha iniziato a importare shale gas proveniente dagli Stati Uniti.

A darne notizia è Adriatic LNG, la società controllata da Exxon Mobile (70,7%) e partecipata da Qatar Petroleum (22%) e da SNAM (che ha recentemente rilevato il 7,3% di Edison) che gestisce il rigassificatore di Rovigo, dove nei giorni scorsi è giunto il primo carico di gas naturale liquefatto di origine americana.

La nave gasiera che ha effettuato la spedizione – si legge nella nota della società – era partita dal terminal di liquefazione di Sabine Pass, di proprietà di Cheniere Energy, in Louisiana, lo scorso 22 agosto, per approdare al largo delle coste venete dopo 20 giorni di navigazione.

Grazie allo sfruttamento delle proprie riserve di gas, gli Stati Uniti hanno recentemente debuttato come esportatori di GNL sul mercato del gas. Sabine Pass è il primo centro di liquefazione e imbarco statunitense, entrato in funzione nel 2016. A oggi, dagli Stati Uniti sono già stati inviati oltre 175 carichi distribuiti in 25 diversi Paesi nel mondo, prevalentemente al di fuori dell’Europa.

L’arrivo del GNL americano a Rovigo – si legge ancora nella nota della società – conferma la strategicità del terminale Adriatic LNG nel panorama europeo. Adriatic LNG continua ad ampliare le proprie fonti di approvvigionamento di GNL, permettendo al Paese di diversificare ulteriormente le proprie fonti, incrementando la sicurezza dei rifornimenti energetici e contribuendo a una maggiore competitività del mercato del gas.

Dalla fine del 2009 a oggi sono 545 le navi di GNL approdate al terminale Adriatic LNG e oltre 45 i miliardi di metri cubi di gas immessi in rete.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

TechnipFMC acquisisce TIOS AS

TechnipFMC ha recentemente comunicato di voler acquisire il restante 49% delle azioni di TIOS AS, la joint venture costituita nel 2018 in collaborazione con...

Saipem – conti in ribasso nel primo semestre 2021 e un piano strategico per guardare al futuro

I risultati del primo semestre 2021. Dopo aver chiuso il primo semestre 2021 con un risultato netto negativo di 779 milioni, attraverso le parole dell’AD...

Iveco fornirà a GLS 120 dei suoi nuovi camion S-WAY alimentati a gas naturale liquefatto

I nuovi camion della gamma S-WAY. Iveco ha recentemente presentato S-WAY, la nuova gamma di veicoli per il trasporto pesante on-road, in grado di offrire...

Eni collabora con BASF per sviluppare bio-propanolo avanzato dagli scarti industriali

Una nuova tecnologia per la filiera dei biocombustibili. La strategia di Eni di sostenere lo sviluppo della filiera dei biocombustibili di “generazione avanzata” continua e...

TotalEnergies annuncia una nuova scoperta di petrolio nel Blocco 58 al largo delle coste del Suriname

A distanza di un anno dalle scoperte di Maka Central e Sapakara West-1, TotalEnergies e Apache Energy, sussidiaria di APA Corporation, hanno annunciato una...