domenica, Maggio 19, 2024

Shell investe nel Progetto Whale nel Golfo del Messico

Must read

Fabio Belli è vicepresidente esecutivo e COO di Kerry Project Logistics

Nuovo incarico di assoluto prestigio per Fabio Belli, dopo la conclusione dell’esperienza in Fagioli come CEO della società. L’approdo di oggi è in Kerry Project Logistics...

Scambio di asset tra Equinor e Petoro

Equinor e Petoro, società interamente controllata dal governo norvegese, hanno stipulato un accordo per lo scambio di asset a valore neutro nell'area di Haltenbanken. “Abbiamo...

Rosetti Marino ottiene un contratto FEED da INEOS E&P

L'azienda ravennate Rosetti Marino, che si occupa di fornire servizi di ingegneria e costruzione a vari settori industriali, si è aggiudicata dalla danese INEOS...

BP concede una boccata d’aria ai bilanci azeri

BP, colosso petrolifero britannico, ha annunciato di aver avviato la produzione di petrolio e gas nella nuova piattaforma petrolifera costruita nel giacimento Azeri-Chirag-Deepwater Gunashli...

Shell aumenta i propri investimenti nel campo delle soluzioni energetiche a basse emissioni di carbonio per sostenere il processo della transizione energetica globale.

È così che la società ha recentemente annunciato la decisione di investire nello sviluppo di Whale, il secondo progetto in acque profonde gestito da Shell nel Golfo del Messico.

Di proprietà di Shell Offshore Inc. (60%) e Chevron U.S.A. (40%), il Whale Project dovrebbe raggiungere un picco di produzione di circa 100.000 barili di petrolio equivalente al giorno (Boe/d) e sono stimati, ad oggi, dei volumi di risorse recuperabili di ben 490 milioni di Boe.

Lo sviluppo di Whale sarà caratterizzato da sistemi di compressione e turbine a gas ad alta efficienza energetica, metodi produttivi in linea con quelli già impiegati da Shell nel Golfo del Messico, tra i più bassi al mondo per emissioni di gas serra nella produzione del petrolio.

Wael Sawan, il Direttore del settore Upstream di Shell, ha dichiarato: “Stiamo realizzando, grazie a più di 40 anni di esperienza in operazioni ad alte profondità, progetti competitivi per fornire barili ad alta qualità in grado di soddisfare le esigenze energetiche di oggi, generando i ricavi necessari con cui finanziare lo sviluppo dell’energia del futuro”.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Fabio Belli è vicepresidente esecutivo e COO di Kerry Project Logistics

Nuovo incarico di assoluto prestigio per Fabio Belli, dopo la conclusione dell’esperienza in Fagioli come CEO della società. L’approdo di oggi è in Kerry Project Logistics...

Scambio di asset tra Equinor e Petoro

Equinor e Petoro, società interamente controllata dal governo norvegese, hanno stipulato un accordo per lo scambio di asset a valore neutro nell'area di Haltenbanken. “Abbiamo...

Rosetti Marino ottiene un contratto FEED da INEOS E&P

L'azienda ravennate Rosetti Marino, che si occupa di fornire servizi di ingegneria e costruzione a vari settori industriali, si è aggiudicata dalla danese INEOS...

BP concede una boccata d’aria ai bilanci azeri

BP, colosso petrolifero britannico, ha annunciato di aver avviato la produzione di petrolio e gas nella nuova piattaforma petrolifera costruita nel giacimento Azeri-Chirag-Deepwater Gunashli...

Vard (Fincantieri) costruirà una Ocean Energy Construction Vessel a propulsione ibrida per Island Offshore

Vard, controllata di Fincantieri, ha siglato un accordo con Island Offshore, armatore norvegese che opera nel mercato Oil & Gas e delle rinnovabili, per la progettazione e costruzione di...