lunedì, Aprile 22, 2024

Snam – Ipotesi Piombino per le navi da rigassificazione commissionate dal MiTE

Must read

TotalEnergies completa l’acquisto di SapuraOMV in Maesia

Dopo che, alla fine del gennaio 2024, TotalEnergies aveva acquisito il 50% degli interessi di SapuraOMV Upstream Sdn, un operatore indipendente di gas malese,...

Novità al vertice: Maurizio Coratella è il nuovo Vicepresidente di McDermott

Maurizio Coratella, aresino classe 1965, è stato nominato Vicepresidente esecutivo e Direttore operativo di McDermott International Ltd, presso cui presterà servizio a partire dal...

Nuova scoperta di Petrobras in acque profonde

Nel bacino del Potiguar, a circa 190 chilometri da Fortaleza, in Brasile, Petrobras ha scoperto un accumulo di petrolio in acque ultra profonde a...

Pichetto Fratin: “Gas indispensabile fino al 2050”

Nel corso di un'intervista rilasciata dal Ministro dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica Gilberto Pichetto Fratin a Simone Spetia e andata in onda durante la...

Recentemente il MiTE ha affidato a Snam, leader europeo nella progettazione di infrastrutture energetiche, l’acquisto e il noleggio di due navi da rigassificazione (FSRU), imbarcazioni per lo stoccaggio del gas naturale liquefatto che viene poi riconvertito allo stato gassoso a bordo dell’unità stessa.

Questo processo termina con l’immissione del gas naturale nella rete del gas sulla terraferma. La questione sul dove collocare questi rigassificatori però è ancora aperta.

L’ipotesi più plausibile è quella del porto di Piombino (Toscana), dove Snam ha tenuto un incontro tecnico con il presidente dell’autorità Portuale, Luciano Guerrieri, e il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, per verificare la fattibilità dell’operazione.

I punti chiave dell’incontro sono stati il livello di profondità del mare, circa 20 metri, la modalità di immissione del gas nella rete e la compatibilità del rigassificatore con le attività ordinarie del porto di Piombino (oltre alla pesca e al turismo).

OilGasNews Vi invita alla seconda edizione di PIPELINE & GAS EXPO, la prima mostra-convegno Italiana dedicata interamente ai settori del mid-stream e delle reti distributive GAS, OIL & WATER. A Piacenza Expo, dal 8 al 10 Giugno 2022.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

TotalEnergies completa l’acquisto di SapuraOMV in Maesia

Dopo che, alla fine del gennaio 2024, TotalEnergies aveva acquisito il 50% degli interessi di SapuraOMV Upstream Sdn, un operatore indipendente di gas malese,...

Novità al vertice: Maurizio Coratella è il nuovo Vicepresidente di McDermott

Maurizio Coratella, aresino classe 1965, è stato nominato Vicepresidente esecutivo e Direttore operativo di McDermott International Ltd, presso cui presterà servizio a partire dal...

Nuova scoperta di Petrobras in acque profonde

Nel bacino del Potiguar, a circa 190 chilometri da Fortaleza, in Brasile, Petrobras ha scoperto un accumulo di petrolio in acque ultra profonde a...

Pichetto Fratin: “Gas indispensabile fino al 2050”

Nel corso di un'intervista rilasciata dal Ministro dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica Gilberto Pichetto Fratin a Simone Spetia e andata in onda durante la...

TotalEnergies si espande in Texas

La multinazionale francese TotalEnergies ha acquisito il 20% della partecipazione al progetto Dorado nell'ambito del giacimento di gas naturale Eagle Ford, in Texas, detenuto...