lunedì, Luglio 22, 2024

TotalEnergies entra nel mondo dell’e-NG

Must read

Chevron accelera lo sviluppo sfruttando le nuove tecnologie

"Le nuove tecnologie possono fare la differenza nel campo dello sviluppo energetico offshore", dichiara Matt Johnson, specialista nello sviluppo dei giacimenti e nell'ottimizzazione del...

Saipem si aggiudica i lavori per il gasdotto GreenStream

La società energetica Saipem si è aggiudicata un contratto per la sorveglianza e i servizi di intervento sottomarino per il gasdotto GreenStream, che collega...

TotalEnergies vende la sua quota in SPDC JV

TotalEnergies EP Nigeria, controllata africana della multinazionale francese, ha annunciato di aver raggiunto un accordo di compravendita con Chappal Energies - azienda energetica con...

Scoperto un giacimento di petrolio immenso in Kuwait

La compagnia petrolifera Kuwait Oil Company, dell'omonimo paese emirato, ha annunciato la scoperta di un giacimento incredibilmente vasto nell'offshore al largo dell'Isola Failaka. Stando...

TotalEnergies si è unita ad una partnership di sette aziende per entrare nel mondo dell’e-NG, gas naturale elettronico, una speciale miscela sintetica data dall’unione di idrogeno e CO2.

Lo scopo dell’unione di Total a queste aziende, che sono Engie, Mitsubishi Corporation, Osaka Gas, Sempra Infrastucture, TES, Tokyo Gas e Toho Gas, è quello di creare una coalizione chiamata “e-NG Coalition“, al fine di supportare lo sviluppo del gas naturale sintetico in modo naturale, conveniente e sostenibile.

La peculiarità di questo e-NG è la sua similarità con il gnl: può perciò essere liquefatto e trasportato utilizzando le infrastrutture già esistenti ed essere utilizzato dai clienti senza alcun adattamento alle proprie strutture e comporterebbe un notevole abbattimento delle emissioni di anidride carbonica.

L’e-NG Coalition vorrebbe creare un mercato globale, promuovere un sostegno adeguato da parte dei politici, creare un’armonizzazione tra norme applicabili e regolamentazioni e incentivare le collaborazioni tra i vari stakeholders del settore in tutto il mondo.

Leggi anche: Saipem diventa operatore di due progetti per lo stoccaggio della CO2

All’interno della coalizione, TotalEnergies e Tree Energy Solutions stanno lavorando al progetto “Live Oak e-NG“, con l’obiettivo di produrre circa 200mila tonnellate di e-NG entro il 2030, forti dell’esperienza dell’azienda francese nel campo dell’energia rinnovabile, nella gestione dei progetti su larga scala e nello sviluppo dei progetti di idrogeno verde.

In qualità di attori principali nel GNL e nell’elettricità rinnovabile, e come pionieri dell’e-NG grazie al nostro progetto Live Oak, è importante per noi contribuire alla creazione di una coalizione globale per lo sviluppo dell’e-NG. Questo carburante sintetico sarà contribuire alla transizione energetica facilitando la decarbonizzazione di alcune attività industriali, in particolare quelle difficili da elettrificare, sfruttando al tempo stesso le infrastrutture a valle esistenti“, ha affermato Stéphane Michel, Presidente, Gas, Rinnovabili e Energia di TotalEnergies .

OilGasNews.it vi invita alla terza edizione del PIPELINE & GAS EXPO, in programma a Piacenza dal 29 al 31 Maggio 2024.

Latest article

Chevron accelera lo sviluppo sfruttando le nuove tecnologie

"Le nuove tecnologie possono fare la differenza nel campo dello sviluppo energetico offshore", dichiara Matt Johnson, specialista nello sviluppo dei giacimenti e nell'ottimizzazione del...

Saipem si aggiudica i lavori per il gasdotto GreenStream

La società energetica Saipem si è aggiudicata un contratto per la sorveglianza e i servizi di intervento sottomarino per il gasdotto GreenStream, che collega...

TotalEnergies vende la sua quota in SPDC JV

TotalEnergies EP Nigeria, controllata africana della multinazionale francese, ha annunciato di aver raggiunto un accordo di compravendita con Chappal Energies - azienda energetica con...

Scoperto un giacimento di petrolio immenso in Kuwait

La compagnia petrolifera Kuwait Oil Company, dell'omonimo paese emirato, ha annunciato la scoperta di un giacimento incredibilmente vasto nell'offshore al largo dell'Isola Failaka. Stando...

Saipem si aggiudica due contratti in Arabia Saudita

Saipem è riuscita ad aggiudicarsi due grossi contratti offshore in Arabia Saudita, nell'ambito del progetto Long-Term Agreement di Saudi Aramco. Secondo uno dei due...