mercoledì, Febbraio 28, 2024

Woodside Energy ha avviato il tie-back Shenzi North nel Golfo del Messico

Must read

Festa di Eni per il primo carico di GNL dal Congo

È in produzione, in Congo, il primo carico di Gas Naturale Liquefatto appartenente al progetto Congo LNG di Eni. A festeggiare il primo carico sono...

Accordo tra Equinor e Deepak Fertilizers per fornitura di GNL

La norvegese Equinor ha firmato un accordo della durata di 15 anni con Deepak Fertilizers, società petrolchimica indiana, per la fornitura di gas naturale...

Cronos-2 estende le partecipazioni di Eni nel Blocco 6

Con un comunicato stampa Eni ha oggi annunciato che la trivellazione effettuata nel pozzo Cronos-2, al largo di Cipro, ha portato i risultati sperati....

Uno studio di Shell ha rivelato che la domanda globale di GNL è destinata a salire

Secondo lo studio “GNL Outlook 2024” effettuato da Shell, la domanda globale di gas naturale liquefatto salirà notevolmente entro il 2040. Il fattore principale di...

Woodside, azienda energetica globale con sede in Australia, ha avviato la produzione di petrolio dal giacimento Shenzi North, situato nell’offshore americano del Golfo del Messico.

Si tratta di un tie-back sottomarino, ovvero un collegamento al giacimento principale Shenzi, che lo scopo di aumentare la capacità produttiva del progetto. La piattaforma Shenzi, che produce circa 100 mila barili di petrolio e 50 milioni di piedi cubi standard di gas al giorno (MMscfd), è detenuta al 72% da Woodside e al 28% da Repsol ed il giacimento è stato scoperto nel 2002.

L’avvio di Shenzi North dimostra ulteriormente il valore delle attività di Woodside nel Golfo del Messico negli Stati Uniti, acquisite come parte della fusione con le attività petrolifere di BHP nel 2022. La prima produzione a Shenzi North mostra come stiamo sfruttando le infrastrutture esistenti per aumentare la produzione e fornire rendimenti interessanti dalle nostre attività nel Golfo del Messico.   

Portare il progetto dal FID al primo petrolio in 26 mesi è un grande risultato. Mi congratulo con il team di progetto per aver portato questa risorsa in produzione in modo sicuro, ben prima del previsto”, ha dichiarato Meg O’Neill, Amministratore Delegato di Woodside

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Festa di Eni per il primo carico di GNL dal Congo

È in produzione, in Congo, il primo carico di Gas Naturale Liquefatto appartenente al progetto Congo LNG di Eni. A festeggiare il primo carico sono...

Accordo tra Equinor e Deepak Fertilizers per fornitura di GNL

La norvegese Equinor ha firmato un accordo della durata di 15 anni con Deepak Fertilizers, società petrolchimica indiana, per la fornitura di gas naturale...

Cronos-2 estende le partecipazioni di Eni nel Blocco 6

Con un comunicato stampa Eni ha oggi annunciato che la trivellazione effettuata nel pozzo Cronos-2, al largo di Cipro, ha portato i risultati sperati....

Uno studio di Shell ha rivelato che la domanda globale di GNL è destinata a salire

Secondo lo studio “GNL Outlook 2024” effettuato da Shell, la domanda globale di gas naturale liquefatto salirà notevolmente entro il 2040. Il fattore principale di...

La raffineria Sarroch di Saras passa al gruppo Vitol

La società olandese Vitol ha acquisito il 35% delle azioni di Saras, storica azienda italiana attiva nel campo della raffinazione di petrolio fondata dalla famiglia Moratti nel...