martedì, Dicembre 6, 2022

Il RINA affiancherà il gruppo olandese Vopak nello sviluppo del business relativo al GNL

Must read

Snam acquista 5 i nuovi impianti di biogas agricolo in Veneto e Friuli Venezia-Giulia

IES Biogas, controllata di Snam4Environment, società del gruppo Snam attiva nel settore del biometano e dell'economia circolare, ha acquistato cinque impianti di biogas agricolo...

Eni si candida in UK per una licenza di stoccaggio di CO2 nel giacimento di Hewett

Eni UK annuncia di aver sottoposto alla North Sea Transition Authority (NSTA) la candidatura per una licenza di stoccaggio di anidride carbonica nel giacimento...

YPFB investirà nel sistema di distribuzione del gas naturale di Puerto Suárez

Il sistema di distribuzione del gas naturale andrà a beneficio del settore produttivo della città di Puerto Suárez (al confine con il Brasile), poiché...

Eni compie una nuova importante scoperta di gas a largo di Cipro

Eni annuncia una importante scoperta di gas con il pozzo Cronos-1, nel Blocco 6, a circa 160 chilometri al largo di Cipro, in una...

Il gruppo genovese RINA ha firmato con Vopak LNG un accordo quadro per la fornitura di servizi di ingegneria a consulenza finalizzati a supportare la strategia di sviluppo delle attività relative al gas naturale liquefatto della società olandese, parte del gruppo Vopak di Rotterdam, player globale nel settore della logistica dei combustibili liquidi.

L’accordo, della durata di 3 anni, riguarderà a livello globale gli impianti terrestri, le tecnologie offshore e le strutture marittime di supporto: in questo contesto il RINA fornirà un’ampia gamma di servizi che vanno dalla realizzazione di concept e studi di fattibilità fino all’assistenza durante le fasi di ingegnerizzazione, autorizzazione, valutazione di impatto ambientale, Front End Engineering Design (FEED) dei progetti, e anche altri servizi relativi all’esecuzione, al commissioning e allo start-up egli impianti di gas naturale liquefatto.

Il lavoro, che si baserà su quanto già fatto dal personale interno di Vopak, sarà svolto da diversi team internazionali del gruppo genovese e si baserà sulla consolidata esperienza multidisciplinare accumulata dal RINA nell’ambito dei servizi di progettazione ed esecuzione di progetti complessi in ambito marittimo e portuale, compresa la valutazione di fattibilità economica.

La ‘track record’ specifica del RINA in materia di gas naturale liquefatto comprende una serie di progetti particolarmente significativi a livello globale, tra cui Mozambique LNG, in Mozambico, e Jafrabad LNG in India.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Snam acquista 5 i nuovi impianti di biogas agricolo in Veneto e Friuli Venezia-Giulia

IES Biogas, controllata di Snam4Environment, società del gruppo Snam attiva nel settore del biometano e dell'economia circolare, ha acquistato cinque impianti di biogas agricolo...

Eni si candida in UK per una licenza di stoccaggio di CO2 nel giacimento di Hewett

Eni UK annuncia di aver sottoposto alla North Sea Transition Authority (NSTA) la candidatura per una licenza di stoccaggio di anidride carbonica nel giacimento...

YPFB investirà nel sistema di distribuzione del gas naturale di Puerto Suárez

Il sistema di distribuzione del gas naturale andrà a beneficio del settore produttivo della città di Puerto Suárez (al confine con il Brasile), poiché...

Eni compie una nuova importante scoperta di gas a largo di Cipro

Eni annuncia una importante scoperta di gas con il pozzo Cronos-1, nel Blocco 6, a circa 160 chilometri al largo di Cipro, in una...

ExxonMobil scopre nuove riserve di petrolio

Il quinto progetto nel blocco Stabroek condotto dalla compagnia ExxonMobil, prende di mira i tre grandi giacimenti di Uaru, Mako e Snoek. Il pozzo Snoek-1...