martedì, Febbraio 7, 2023

SAIPEM OTTIENE DA INPEX UN CONTRATTO PER IL PROGETTO AUSTRALIANO ICHTHYS LNG

Must read

Messico. Sette giacimenti concentrano più della metà della produzione di liquidi

Secondo i dati della Commissione Nazionale degli Idrocarburi (CNH), dei 247 giacimenti petroliferi attivi nel paese, sette concentrano la metà della produzione dei liquidi. Infatti...

Saipem – Due contratti offshore da 900 milioni di dollari

Saipem si è aggiudicata due contratti offshore per un importo complessivo di circa 900 milioni di dollari. Il primo contratto - in partnership con Aker...

CNH approva le dimissioni di Repsol nei due blocchi delle acque pocoprofonde del Golfo

La compagnia spagnola in totale lascerà cinque aree nel Golfo del Messico e nemanterrà soltanto uno che si trova in acque profonde.La Commissione Nazionale...

Argentina. La giustizia autorizza l'esplorazione in mare aperto

La Corte Federale d'Appello ha autorizzato alla compagnia petrolifera nazionale YPF laripresa della ricerca di gas e petrolio nel mare argentino, stabilendo però che...

Saipem si è aggiudicata un contratto per servizi di ingegneria e progettazione front-end (FEED) di un modulo di compressione (BCM) destinato al progetto Ichthys LNG operato da INPEX.

L’azienda italiana prevede l’installazione del BCM nella struttura di processo centrale Ichthys Explorer. Lo ‘scope of work’ comprende l’ingegneria front-end del BCM e include l’opzione di fornire un prezzo su base lump sum per eseguire tutte le attività EPC, dalla progettazione dettagliata fino alla fabbricazione e load out.

Gianalberto Secchi, Area Manager Nord Pacifico/Oceano Indiano orientale della divisione E&C Offshore di Saipem, ha dichiarato: “Questo contratto favorisce la nostra presenza sostenibile in questo mercato strategico”.

Ichthys LNG è considerato uno dei più grandi progetti oil&gas del mondo: si trova in Australia ed è operato da INPEX, affiancata dai partner Total e dalle controllate australiane di CPC Corporation Taiwan, Tokyo Gas, Osaka Gas, Kansai Electric Power, JERA e Toho Gas.

L’impianto produce 8,9 milioni di tonnellate all’anno di gas naturale liquefatto e 1,65 milioni di tonnellate di GPL all’anno.

 

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Messico. Sette giacimenti concentrano più della metà della produzione di liquidi

Secondo i dati della Commissione Nazionale degli Idrocarburi (CNH), dei 247 giacimenti petroliferi attivi nel paese, sette concentrano la metà della produzione dei liquidi. Infatti...

Saipem – Due contratti offshore da 900 milioni di dollari

Saipem si è aggiudicata due contratti offshore per un importo complessivo di circa 900 milioni di dollari. Il primo contratto - in partnership con Aker...

CNH approva le dimissioni di Repsol nei due blocchi delle acque pocoprofonde del Golfo

La compagnia spagnola in totale lascerà cinque aree nel Golfo del Messico e nemanterrà soltanto uno che si trova in acque profonde.La Commissione Nazionale...

Argentina. La giustizia autorizza l'esplorazione in mare aperto

La Corte Federale d'Appello ha autorizzato alla compagnia petrolifera nazionale YPF laripresa della ricerca di gas e petrolio nel mare argentino, stabilendo però che...

Snam acquista 5 i nuovi impianti di biogas agricolo in Veneto e Friuli Venezia-Giulia

IES Biogas, controllata di Snam4Environment, società del gruppo Snam attiva nel settore del biometano e dell'economia circolare, ha acquistato cinque impianti di biogas agricolo...