giovedì, Giugno 24, 2021

SAIPEM SI RAFFORZA IN ARABIA SAUDITA: PRESTO UNA NUOVA JOINT-VENTURE CON L’AZIENDA LOCALE AHQ

Must read

OMV Petrom entra nella commercializzazione di GNL

OMV Petrom, la più grande compagnia energetica nel Sud-Est Europeo, ha dichiarato di aver ottenuto una licenza per la commercializzazione del Gas Naturale Liquefatto...

Equinor ottiene due permessi esplorativi nel Mare di Barents in Norvegia

Il Ministro Norvegese del Petrolio e dell’Energia Tina Bru ha concesso a sette compagnie che operano nel settore petrolifero quattro licenze di esplorazione, tre...

Nuova significativa scoperta di olio e gas nel Mare del Nord per Eni.

Attraverso la società partecipata Var Energi, Eni ha annunciato una nuova scoperta di gas e olio nei due pozzi esplorativi King e Prince, situati...

BONUS PUBBLICITÀ 2021, INVESTI SULLE NOSTRE TESTATE!!!

Se avete perso la scadenza di Marzo 2021 siete ancora in tempo a presentare la domanda di accesso al bonus! Il decreto sostegni bis (dl...

Saipem ha firmato un protocollo d’intesa con la società di costruzioni saudita Abdel Hadi Abdullah Al Qahtani & Sons Company (AHQ), con l’obbiettivo di costituire nel prossimo futuro una joint-venture in grado di coniugare capacità e competenza del contractor italiano in ambito EPC con l’esperienza del nuovo partner nella logistica, nella costruzione e nella supply chain.

La futura società – spiega la stessa Saipem in una nota – avrà infatti come mission quella di massimizzare la creazione di valore locale e di diventare un fornitore d’eccellenza di soluzioni globali nella realizzazione sia di opere di costruzione onshore che di progetti EPC di condotte onshore.

Maurizio Coratella, Chief Operating Officer della divisione Onshore E&C di Saipem, ha commentato: “L’Arabia Saudita è da sempre un mercato chiave per Saipem e la nostra ambizione è quella di mantenere il nostro ruolo di EPC leader nel Paese. Ci impegniamo a costituire questa joint-venture insieme ad AHQ con l’obiettivo di combinare le sinergie per supportare il nostro cliente Saudi Aramco. Una caratteristica centrale della partnership è la possibilità di operare in conformità con i requisiti del programma IKTVA (In-Kingdom Total Value Add) lanciato da Saudi Aramco come parte integrante dei suoi contratti per raggiungere la localizzazione della spesa del 70% entro il 2021”.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

OMV Petrom entra nella commercializzazione di GNL

OMV Petrom, la più grande compagnia energetica nel Sud-Est Europeo, ha dichiarato di aver ottenuto una licenza per la commercializzazione del Gas Naturale Liquefatto...

Equinor ottiene due permessi esplorativi nel Mare di Barents in Norvegia

Il Ministro Norvegese del Petrolio e dell’Energia Tina Bru ha concesso a sette compagnie che operano nel settore petrolifero quattro licenze di esplorazione, tre...

Nuova significativa scoperta di olio e gas nel Mare del Nord per Eni.

Attraverso la società partecipata Var Energi, Eni ha annunciato una nuova scoperta di gas e olio nei due pozzi esplorativi King e Prince, situati...

BONUS PUBBLICITÀ 2021, INVESTI SULLE NOSTRE TESTATE!!!

Se avete perso la scadenza di Marzo 2021 siete ancora in tempo a presentare la domanda di accesso al bonus! Il decreto sostegni bis (dl...

In Argentina aumenta del 53 % il costo del GNL importato

Il governo argentino pagherà il GNL a 13 dollari per milione di BTU, vale a dire 4,5 dollari in più rispetto alla media di...