giovedì, Maggio 13, 2021
- Advertisement -

TAG

OPEC

I SAUDITI COMPRANO AZIONI DI ENI E DI ALTRE MAJOR MENTRE SI PROFILA UN ACCORDO SUL TAGLIO DELLA PRODUZIONE

Mentre il mercato del petrolio inizia ad intravvedere, anche se da lontano, una possibile 'pace' che consentirebbe di tagliare finalmente la produzione mondiale e...

CORONAVIRUS E GUERRA DEI PREZZI TRA PRODUTTORI SPINGONO IL BARILE AI MINIMI STORICI

Infuria la guerra dei prezzi del greggio tra i Paesi produttori: a fronte di un calo della domanda attesa per l'anno in corso (la...

CORONAVIRUS: IL CALO DELLA DOMANDA CINESE AFFONDA IL BARILE E L’OPEC PREPARA CONTROMISURE

La diffusione del coronavirus sta avendo effetti concreti e tangibili sul prezzo del petrolio e quindi sulla strategia dei principali produttori, a partire dall’OPEC,...

L’OPEC TAGLIA LE STIME SULLA DOMANDA MONDIALE DI PETROLIO

La crescita della domanda mondiale di petrolio sta rallentando a causa della debolezza di alcune economie occidentali e della transazione energetica, ormai in corso,...

QATAR FUORI DALL’OPEC: L’ANALISI DI ISPI

Pubblichiamo l’analisi dell’ Istituto per gli studi di politica internazionale (ISPI) sugli effetti della recente uscita del Qatar dall’OPEC, l’organizzazione dei Paesi esportatori di...

MARSIGLIA:GEOPOLITICA DEL PETROLIO MAI COSI DELINEATA

  COMUNICATO STAMPA ROMA, 3 Dicembre 2015 <<La situazione della geopolitica petrolifera e dei flussi di greggio non è mai stata così ben delineata come sta accadendo in...

Latest news

Il Suriname riceve offerte per meno del 50% delle zone offshore disponibili

Il Suriname ha ricevuto solo 10 offerte delle aree situate nelle acque poco profonde, ricevendo così proposte per 3 degli 8 blocchi che erano...

Chevron conferma guadagni per 1,4 miliardi di dollari nel primo trimestre 2021

Il gigante petrolifero Chevron Corporation ha confermato un guadagno di 1,4 miliardi di dollari rispetto ai 3,6 miliardi del primo trimestre 2020. Nel trimestre in...

BP ha triplicato i suoi profitti nel primo trimestre 2021

La compagnia petrolifera BP ha triplicato i suoi profitti trimestrali grazie a scambi eccezionali di gas, prezzi del petrolio più alti e margini di...

La perforazione di pozzi in Messico si riduce del 73%

La Camera Nazionale di Idrocarburi (CNH) ha presentato la relazione trimestrale che riguarda le attività di perforazione dei pozzi fino al 31 marzo 2021. Nel...

Perù: riprende la produzione di petrolio nella zona settentrionale

Il Blocco 67, situato nella località di Loreto, ha ripreso le sue attività dopo un anno di paralisi a causa dei bassi prezzi del...
- Advertisement -