giovedì, Giugno 24, 2021

ENI: IN IRAN PER I NUOVI CONTRATTI

Must read

OMV Petrom entra nella commercializzazione di GNL

OMV Petrom, la più grande compagnia energetica nel Sud-Est Europeo, ha dichiarato di aver ottenuto una licenza per la commercializzazione del Gas Naturale Liquefatto...

Equinor ottiene due permessi esplorativi nel Mare di Barents in Norvegia

Il Ministro Norvegese del Petrolio e dell’Energia Tina Bru ha concesso a sette compagnie che operano nel settore petrolifero quattro licenze di esplorazione, tre...

Nuova significativa scoperta di olio e gas nel Mare del Nord per Eni.

Attraverso la società partecipata Var Energi, Eni ha annunciato una nuova scoperta di gas e olio nei due pozzi esplorativi King e Prince, situati...

BONUS PUBBLICITÀ 2021, INVESTI SULLE NOSTRE TESTATE!!!

Se avete perso la scadenza di Marzo 2021 siete ancora in tempo a presentare la domanda di accesso al bonus! Il decreto sostegni bis (dl...
L'Iran prepara i contratti oil&gas

L’Iran rivelerà entro tre mesi l’elenco delle prime oil company occidentali alle quali sottoporre i nuovi contratti post-embargo. L’annuncio è stato pubblicato sul sito della Nioc (National iranian oil company), la compagnia petrolifera nazionale. Di nomi ancora non se ne fanno, ma da Teheran arriva un’apertura importante, quella che tutti i potenziali partner esteri, a cominciare da, avevano posto come condizione per un ritorno sul mercato iraniano. «I contratti», assicura Nioc, «sono stati tagliati in un modo che garantisce maggiore libertà alla controparte rispetto ai precedenti». Non più, perciò, i vecchi accordi di servizio di tipo buy-back, come quelli stipulati a fine anni 90 da Eni per i giacimenti di South Pars, Darquain, Dorood e Balal. Tra le novità ci sarebbe anche la durata più lunga delle concessioni, che si aggirerà tra i 20 e i 25 anni

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

OMV Petrom entra nella commercializzazione di GNL

OMV Petrom, la più grande compagnia energetica nel Sud-Est Europeo, ha dichiarato di aver ottenuto una licenza per la commercializzazione del Gas Naturale Liquefatto...

Equinor ottiene due permessi esplorativi nel Mare di Barents in Norvegia

Il Ministro Norvegese del Petrolio e dell’Energia Tina Bru ha concesso a sette compagnie che operano nel settore petrolifero quattro licenze di esplorazione, tre...

Nuova significativa scoperta di olio e gas nel Mare del Nord per Eni.

Attraverso la società partecipata Var Energi, Eni ha annunciato una nuova scoperta di gas e olio nei due pozzi esplorativi King e Prince, situati...

BONUS PUBBLICITÀ 2021, INVESTI SULLE NOSTRE TESTATE!!!

Se avete perso la scadenza di Marzo 2021 siete ancora in tempo a presentare la domanda di accesso al bonus! Il decreto sostegni bis (dl...

In Argentina aumenta del 53 % il costo del GNL importato

Il governo argentino pagherà il GNL a 13 dollari per milione di BTU, vale a dire 4,5 dollari in più rispetto alla media di...