sabato, Giugno 22, 2024

La FLNG “Tango” è entrata in funzione in tempi record

Must read

Equinor svilupperà due impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord

La Norvegese Equinor si è aggiudicata due contratti per lo sviluppo di altrettanti impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord. Si prevede...

TotalEnergies e NNPCL espandono le perforazioni in Nigeria

Il colosso francese TotalEnergies e la Nigerian National Petroleum Corporation Ltd, società petrolifera nigeriana, detengono la partecipazione della licenza OML 58 con un rapporto...

Shell acquisirà Pavilion Energy

Shell Plc, tramite la sua sussidiaria Shell Eastern Trading Pte. Ltd, ha annunciato l'intenzione di acquisire la società energetica Pavilion Energy, di Singapore, controllata...

Vallourec fornirà i suoi prodotti ad Equinor

Vallourec, azienda francese leader nella soluzione di prodotti tubolari di alto livello per le industrie energetiche e dell'oil&gas ha firmato un accordo della durata...

La Floating Liquefied Natural Gas “Tango” ha raggiunto le acque congolesi ed è entrata in funzione soltanto un anno dopo la decisione finale d’investimento di Eni. Per il Congo rappresenta una pietra miliare fondamentale, in quanto garantisce al paese l’ingresso nel “club” dei produttori mondiali di GNL.

La FLNG “Tango”, si trova alla fonda vicino alla gemella, la FSU “Excalibur”, secondo uno schema innovativo chiamato “split mooring”. Le due navi erano state varate insieme a Dubai lo scorso 23 ottobre e fanno parte del progetto Congo LNG.

La Tango e la Excalibur sfrutteranno le risorse di gas del blocco Marine XII, che dovrebbe garantire circa 4,5 miliardi di metri cubi di gas annui di capacità di liquefazione gas a plateau, con un obiettivo di zero routine flaring.

Solo la FLNG Tango ha una capacità di 1 BCMA e verrà presto affiancata da un’altra unità di liquefazione dalla capacità di circa 3,5 BCMA.

Tutto il GNL prodotto da Congo LNG verrà commercializzato da Eni.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Equinor svilupperà due impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord

La Norvegese Equinor si è aggiudicata due contratti per lo sviluppo di altrettanti impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord. Si prevede...

TotalEnergies e NNPCL espandono le perforazioni in Nigeria

Il colosso francese TotalEnergies e la Nigerian National Petroleum Corporation Ltd, società petrolifera nigeriana, detengono la partecipazione della licenza OML 58 con un rapporto...

Shell acquisirà Pavilion Energy

Shell Plc, tramite la sua sussidiaria Shell Eastern Trading Pte. Ltd, ha annunciato l'intenzione di acquisire la società energetica Pavilion Energy, di Singapore, controllata...

Vallourec fornirà i suoi prodotti ad Equinor

Vallourec, azienda francese leader nella soluzione di prodotti tubolari di alto livello per le industrie energetiche e dell'oil&gas ha firmato un accordo della durata...

Snam soddisfatta dell’indipendenza dal gas russo

Stefano Venier, CEO di Snam, ha partecipato venerdì 14 giugno ad un incontro organizzato dal  MIB Trieste School of Management, di cui egli stesso...