martedì, Ottobre 26, 2021

AL VIA IL 30 APRILE LA 50ESIMA EDIZIONE DELL’OFFSHORE TECHNOLOGY CONFERENCE DI HOUSTON

Must read

Petroperù ha avuto un utile lordo di 320 milioni di euro in settembre

La compagnia Petroperú ha chiuso il mese di settembre con un utile lordo di 320 milioni di euro, 200 milioni in più rispetto allo...

Petrobras mantiene la crescita della produzione nel terzo trimestre

Secondo il comunicato di Petrobras, la produzione media di petrolio, GNL e gas naturale ha raggiunto 2,8 milioni di barili di petrolio equivalente al...

La produzione di petrolio in Argentina è scesa del 21% in un mese

Il Segretariato per l'Energia dell'Argentina ha riferito che la produzione di petrolio convenzionale a settembre è stata di 296.514 barili al giorno. Nello stesso mese,...

Brasile. La nuova asta ha venduto solo 5 blocchi su 92

 Il Brasile ha venduto solo cinque dei 92 blocchi offerti con nove società partecipanti, rispetto ai 17 blocchi assegnati nella precedente (2019). Grandi compagnie petrolifere...

Si prepara ad aprire i battenti la Offshore Technoloy Conference 2018 di Houston, kermesse tra le principali a livello internazionale per l’industria oil&gas, che quest’anno festeggia la sua 50esima edizione.

L’appuntamento, costituito da una ricca serie di convegni affiancati da un’ampia zona espositiva dove troveranno posto gli stand delle aziende partecipanti, è fissato per il 30 aprile prossimo all’NRG Park di Houston (Texas), dove l’OTC terrà banco fino al 3 maggio successivo.

L’Offshore Technoloy Conference, patrocinato da 13 organizzazioni di diversi settori dell’industria e sponsorizzato da alcuni dei principali player internazionali, vedrà la presenza di una nutrita delegazione italiana, composta da ben 57 aziende, tra cui spiccano nomi di primo piano dell’oil&gas e dell’offshore come Fincantieri Offshore, Prysmian e Saipem.

Durante l’edizione 2017 dell’OTC svoltasi dall’1 al 4 maggio dello scorso anno, erano arrivati a Houston 64.000 partecipanti da oltre 100 paesi, per visitare i 57.000 mq di spazi espositivi, occupati dagli stand di oltre 2.470 aziende provenienti da 43 paesi, e partecipare a 44 sessioni di approfondimento, 13 panels e oltre 24 business launch, per un totale di 350 interventi tecnici.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Petroperù ha avuto un utile lordo di 320 milioni di euro in settembre

La compagnia Petroperú ha chiuso il mese di settembre con un utile lordo di 320 milioni di euro, 200 milioni in più rispetto allo...

Petrobras mantiene la crescita della produzione nel terzo trimestre

Secondo il comunicato di Petrobras, la produzione media di petrolio, GNL e gas naturale ha raggiunto 2,8 milioni di barili di petrolio equivalente al...

La produzione di petrolio in Argentina è scesa del 21% in un mese

Il Segretariato per l'Energia dell'Argentina ha riferito che la produzione di petrolio convenzionale a settembre è stata di 296.514 barili al giorno. Nello stesso mese,...

Brasile. La nuova asta ha venduto solo 5 blocchi su 92

 Il Brasile ha venduto solo cinque dei 92 blocchi offerti con nove società partecipanti, rispetto ai 17 blocchi assegnati nella precedente (2019). Grandi compagnie petrolifere...

Pemex lancia bando di gara per la certificazione delle riserve di idrocarburi

Il dipartimento di produzione e esplorazione della compagnia statale petrolifera Pemex (PEP) è alla ricerca di una agenzia per quantificare e certificare i volumi...